Ultimo aggiornamento alle 16:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’operazione

Mafia, ingerenza politico-elettorale: scatta il blitz, 130 indagati

Sono più di mille, tra donne e uomini della Polizia di Stato, gli operatori impegnati, dalle prime luci dell’alba

Pubblicato il: 26/02/2024 – 7:56
Mafia, ingerenza politico-elettorale: scatta il blitz, 130 indagati

BARI Sono più di mille, tra donne e uomini della Polizia di Stato, gli operatori impegnati, dalle prime luci dell’alba, a Bari e nell’area metropolitana del capoluogo, per dare esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare in carcere e ai domiciliari, emesse dal gip del Tribunale di Bari, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, e a ingenti sequestri di natura patrimoniale, nei confronti di 130 indagati per associazione mafiosa, estorsioni, porto e detenzioni di armi da sparo, illecita commercializzazione di sostanze stupefacenti, turbata libertà degli incanti, frode in competizioni sportive. Tutti reati aggravati dal metodo mafioso, nonché del reato di cui all’articolo 416 ter del codice penale in quanto è stato possibile documentare l’ingerenza elettorale politico – mafiosa, nelle consultazioni amministrative per le elezione comunali di Bari, del 26 maggio 2019.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x