Ultimo aggiornamento alle 22:38
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Rapina da 70mila euro ad un anziano, fuggitivi segnalati dalla questura di Reggio Calabria

I due malviventi fermati a Sala Consilina dalla Polizia. Si tratta di due giovani di 20 e 22 anni

Pubblicato il: 27/02/2024 – 14:55
Rapina da 70mila euro ad un anziano, fuggitivi segnalati dalla questura di Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA La Polizia ha intercettato, lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo, due rapinatori in fuga, che erano stati segnalati al centro operativo autostradale dalla Questura di Reggio Calabria. Gli agenti della Stradale sono riusciti a bloccare, nei pressi di Sala Consilina, nel Salernitano, l’auto ricercata, a bordo della quale viaggiavano due giovani pregiudicati dell’hinterland napoletano, sospettati di truffa aggravata e rapina impropria. Secondo la ricostruzione degli investigatori, i due erano riusciti a introdursi, qualificandosi come appartenenti alle forze dell’ordine, nell’abitazione di un ultranovantenne reggino. Prospettando all’ignara vittima un imminente arresto della figlia, sono riusciti a farsi consegnare monili in oro e orologi preziosi del valore di oltre 70mila euro, per poi rapinarlo anche di due pistole. Nulla ha potuto la strenua resistenza opposta dall’anziano malcapitato. I due, M.G. di 22 anni e P.F. di 20, sono stati trovati in possesso della refurtiva e arrestati e condotti alla casa circondariale di Salerno-Fuorni, a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha disposto la convalida degli arresti

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x