Ultimo aggiornamento alle 10:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la rivoluzione green

Pichetto Fratin a Cosenza. Le comunità energetiche rinnovabili, «una vera rivoluzione» – VIDEO

Il ministro in collegamento all’evento organizzato dalla Camera di Commercio Cosenza. Occhiuto: «Pensiamo ad una Cer negli ospedali»

Pubblicato il: 11/03/2024 – 17:40
Pichetto Fratin a Cosenza. Le comunità energetiche rinnovabili, «una vera rivoluzione» – VIDEO

COSENZA «Quella delle comunità energetiche rinnovabili è una vera e propria rivoluzione del panorama energetico nazionale, abbiamo l’obiettivo di ridurre il gas serra attraverso l’energia pulita ribaltando il rapporto attuale e arrivando ad avere energia per due terzi da da rinnovabili e un terzo da fossili. Questo significa anche ridurre i costi per le famiglie e per le imprese». A parlare, in collegamento video, è il ministro per l’ambiente Gilberto Pichetto Fratin intervenendo a Cosenza, nel corso della tappa calabrese di “InsiemEnergia”, un giro d’Italia per promuovere le Comunità energetiche rinnovabili, ospitato dalla Camera di Commercio guidata dal presidente Klaus Algieri. Pichetto Fratin si dice fiducioso, quando si sofferma sulla diffusione delle comunità energetiche. «Ci aspettiamo sia forte e che sia a vantaggio dell’ambiente, della società e delle famiglie». Secondo il ministro, «si stanno creando le condizioni per intervenire sulle modalità di approccio da parte dei cittadini e delle imprese, che diventano consumatori e produttori contemporaneamente. Una portata di cambiamento nell’approccio culturale rilevante che consentirà anche di arrestare lo spopolamento dei territori dal quale tutti potranno trarre un vantaggio economico». Infine la chiosa, «l’augurio che faccio alle imprese e alle famiglia, ma all’Italia tutta, è di cogliere questa occasione».

Il ministro Gilberto Pichetto Fratin in collegamento video

L’intervento di Occhiuto

In collegamento video, il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto si è soffermato sulle opportunità da cogliere grazie alla costituzione di reti energetiche. «Tra le tasse quella più iniqua è la bolletta, perché l’aumento colpisce soprattutto le famiglie più deboli economicamente e quindi pensare di costruire delle comunità energetiche è un progetto decisamente positivo». Le comunità energetiche possono essere realizzate anche da istituzioni e comuni, «riducendo la spesa per gli edifici pubblici». Per questo, la Regione – dice Occhiuto – «sta pensando di sviluppare una comunità energetica nella Cittadella (ne abbiamo parlato qui) e stiamo approfondendo la possibilità di realizzare una Cer anche negli ospedali pubblici». (f.b.)

Il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto in collegamento

Lo speciale

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x