Ultimo aggiornamento alle 20:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

operazione “Locu”

Mafia e stupefacenti, sgominata piazza di spaccio: 41 arresti

La droga messa in un cesto legato a una corda, poi salita fino a casa del capo di una banda di spacciatori

Pubblicato il: 19/03/2024 – 7:09
Mafia e stupefacenti, sgominata piazza di spaccio: 41 arresti

CATANIA La droga messa in un cesto legato a una corda, poi salita fino a casa del capo di una banda di spacciatori. E’ una tecnica di rifornimento scoperta dalla Polizia con l’operazione Locu che vede 300 agenti impiegati a Catania a eseguire un’ordinanza cautelare del Gip su richiesta della Dda per 41 indagati. I reati ipotizzati a vario titolo e con differenti profili penali sono associazione mafiosa (clan Cappello-Bonaccorsi), traffico di stupefacenti, porto di armi da fuoco, spaccio di cocaina, crack, marijuana e hashish. Documentata la gestione di una grossa piazza di spaccio.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x