Ultimo aggiornamento alle 23:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il report

Autismo, ecco i primi dati del tavolo tecnico avviato a dicembre. Isola Capo Rizzuto comune virtuoso

Dei 2152 iscritti nell’anno scolastico in corso, 96 presentano una disabilità certificata psichica, fisica o sensoriale: 20 sono autistici

Pubblicato il: 04/04/2024 – 18:53
Autismo, ecco i primi dati del tavolo tecnico avviato a dicembre. Isola Capo Rizzuto comune virtuoso

ISOLA CAPO RIZZUTO Il 2 aprile è si celebra la XVII Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, istituita dall’Onu nel 2007 per richiamare l’attenzione di tutti sui diritti delle persone con sindrome dello spettro autistico e delle loro famiglie.
Il comune di Isola di Capo Rizzuto partecipa alla Settimana dedicata alla sensibilizzazione nei confronti dell’Autismo presentando i primi dati di uno studio epidemiologico sui casi di autismo e sui bisogni delle famiglie promosso dall’Associazione Asylos nella persona della dottoressa Angela Giaquinta e dall’Amministrazione Comunale, realizzato grazie alla collaborazione della scuola, dei medici di famiglia e delle associazioni del terzo settore del territorio. Lo studio è stato avviato nel mese di dicembre con delibera di Giunta su proposta del vicesindaco Andrea Liò, con delega alle Politiche sociali: «Con questa nota illustriamo un progetto – ha spiegato Liò – che va oltre la giornata sulla Consapevolezza dell’Autismo e che si articola in due fasi: la rilevazione dei casi e l’analisi dei bisogni della persona con autismo e della sua famiglia. Tutto questo, grazie alla sinergia tra Comune, Azienda sanitaria, mondo del terzo settore e associazioni coinvolte, in modo da mettere in campo azioni significative nell’ambito del Patto Sociale, con una programmazione accurata e appropriata alle necessità espresse dal territorio. Fare sistema è fondamentale per rispondere ai bisogni: collaborazione e nuove interazioni tra servizi pubblici e terzo settore sono necessarie per assicurare qualità e innovazione nelle modalità di gestione dei servizi di cura alla persona».
«Negli ultimi anni è stato registrato un sensibile incremento della prevalenza dei disturbi dello spettro autistico a livello mondiale – ha rimarcato   Giaquinta, presidente dell’associazione Asylos –, così marcato da aver fatto parlare di una sorta di “epidemia di autismo”.  Tuttavia, esiste solo un numero limitato di studi epidemiologici che possono essere utilizzati per una buona valutazione e soprattutto una pianificazione appropriata, quindi l’iniziativa risulta ammirevole, tanto più se verrà presa a modello e replicata da altri comuni dell’ambito di Crotone».

I dati più importanti

Grazie alla collaborazione di tutte le agenzie educative e scolastiche – pubbliche e private – presenti sul territorio, l’Istituto Comprensivo “Gioacchino da Fiore”, l’Istituto Comprensivo  “Karol Wojtyla”,  la scuola parrocchiale “A. Rosmini”, la scuola paritaria “bimbi&co” e il nido a ”A piccoli passi”  sono stati rilevati i dati sulla popolazione scolastica 2-14 anni. Sono 2152 gli iscritti nell’anno scolastico in corso, di questi 96 presentano una disabilità certificata psichica, fisica o sensoriale, di cui 20 con autismo. Un dato interessante è che vi sono 9 casi segnalati e in corso di accertamento diagnostico, quindi, tra qualche mese il numero degli studenti certificati con autismo potrebbe salire da 20 a 29. Importante, in questi studi, è anche il lavoro, ancora in corso, che si sta conducendo grazie alla collaborazione della dottoressa Elisa Rizzo, coordinatore dei medici di famiglia del Comune di Isola di Capo Rizzuto e delle associazioni del terzo settore, per l’intercettamento degli adulti con autismo. Completata la  rilevazione quantitativa, si passerà alla somministrazione di un questionario per le famiglie che rileverà i reali bisogni assistenziali, importantissimi in un’ottica di efficienza/efficacia delle traiettorie life-span, e consentirà di  razionalizzare/ottimizzare le offerte esistenti e pianificare nuovi interventi di presa in carico socio-assistenziali.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x