Ultimo aggiornamento alle 20:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

l’intervista del Corriere della calabria

Ostellari a Cosenza: «Rivedere la legge sugli scioglimenti? Io sarei cauto»

Il sottosegretario alla giustizia: «La lotta alla mafia deve essere convinta». Sull’abuso d’ufficio, «l’abolizione non apre all’illegalità»

Pubblicato il: 08/04/2024 – 19:07
di Fabio Benincasa
Ostellari a Cosenza: «Rivedere la legge sugli scioglimenti? Io sarei cauto»

COSENZA Cosenza è l’ultima tappa calabrese del mini tour del sottosegretario alla giustizia Andrea Ostellari: questa mattina impegnato in un incontro a Catanzaro. Nella città dei bruzi, il sottosegretario è stato ospite di una iniziativa ospitata nella biblioteca dell’Ordine degli Avvocati di Cosenza, un importante convegno sul tema “Atti d’indirizzo ed atti di gestione della PA. Riforma del reato di abuso d’ufficio“. Tra i relatori, la presidente del Tribunale di Cosenza Maria Luisa Mingrone, la parlamentare cosentina Simona Loizzo, il commissario regionale della Lega in Calabria, Giacomo Francesco Saccomanno, l’avvocato cassazionista e amministratore comunale Angelo Gangi e la presidente della sezione Penale del Tribunale di Cosenza, Carmen Ciarcia.

I suicidi nella carceri

Nell’atrio d’ingresso del tribunale di Cosenza trova posto un particolare contatore che segna il numero dei suicidi di detenuti nelle carceri italiane. Da gennaio 2024, il numero è alto, ed è pari a 30. Qualche ora fa, l’ultimo in ordine di tempo a Vibo Valentia. «E’ un tema ovviamente importante che stiamo cercando di affrontare con investimenti dedicati. Proprio la settimana scorsa, il ministro Nordio ha firmato per delle figure professionali che saranno impiegate proprio per ascoltare, aiutare, fare anche trattamento all’interno dei nostri istituti, così da mettere al primo posto uno dei temi che ovviamente vogliamo debellare».

La legge sugli scioglimenti

L’ingerenza delle mafie nel territorio nazionale e sovranazionale è un fenomeno assai radicato a causa della capacità quasi camaleontica delle organizzazioni criminali di adattarsi al mutevole contesto sociale ed economico. Quale la proposta del Governo sul possibile miglioramento della legge sugli scioglimenti dei consigli comunali? «Io andrei molto cauto, io direi che la lotta alla mafia, alle infiltrazioni, al terrorismo, a tutto quello che di illegale c’è deve essere una lotta convinta, consapevoli peraltro che questa è una terra sulla quale bisogna investire, bisogna investire ovviamente sul futuro. Credo che la nostra presenza, oggi, in Calabria dimostri che c’è la volontà di fare squadra e quanto sia determinante per il futuro di questa terra sulla quale crediamo molto», sostiene Ostellari. Che rimarca quanto appena riferito rilanciando il claim dedicato al Ponte sullo Stretto. «Lo dico da leghista, lo dico da uomo del nord: intravedo una grande potenzialità e quindi investiamo sul futuro della Calabria con una grande opera come il Ponte che unisce l’Europa».

L’abuso d’ufficio

Come sottolinea Repubblica, «il timing parlamentare prevede, il 10 aprile, la scadenza degli emendamenti in commissione Giustizia alla Camera per il ddl Nordio sull’abuso d’ufficio». Sul punto, Ostelarri risponde: «Il Governo si è approcciato a questo tema cercando di fare una riforma in senso liberale, quindi facciamo tutto quello che possiamo per cercare di aiutare i nostri amministratori a non avere paura della firma e a non bloccare le opere, ovviamente con però la massima intenzione di punire le condotte illegali». Per il sottosegretario leghista :«abolire l’abuso di ufficio non significa aprire l’illegalità».
(f.benincasa@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x