Ultimo aggiornamento alle 8:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il dramma

Milano, era tra i 4 arrestati per bancarotta: muore avvocato

Si tratta di Giovanni Bosco di Abbiategrasso. L’annuncio in una diretta Facebook

Pubblicato il: 17/04/2024 – 19:45
Milano, era tra i 4 arrestati per bancarotta: muore avvocato

Il suo nome figurava tra le 4 persone arrestate, questa mattina, dagli uomini della Guardia di Finanza di Milano, misure cautelari emesse dal gip su richiesta della Procura del capoluogo lombardo. Nel pomeriggio, però, è morto dopo un malore. Si tratta dell’avvocato di Abbiategrasso, Giovanni Bosco, cognato di Paolo Errante Parrino, 76 anni, indagato nell’inchiesta “Hydra” della procura distrettuale antimafia di Milano. A dare la notizia, in una video-diretta apparsa su Facebook, il profilo “Ordine e Libertà”, secondo cui il cuore dell’avvocato non avrebbe retto dopo aver avuto un malore nel pomeriggio. Bosco, con il coinvolgimento di altri co-indagati, tra cui Antonino Carollo, figura di spicco nell’indagine milanese “Duomo Connection”, «avrebbe amministrato di fatto alcune imprese allo scopo di frodare il fisco, i creditori e consentire il riciclaggio di denaro di derivazione illecita». Notizia passata in secondo piano alla luce della tragedia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x