Ultimo aggiornamento alle 11:48
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la riunione

Simeri Crichi, lavoro e impegno sul settore turistico

Il sindaco incontra i delegati di Invimit (Investimenti Immobiliari Italiani SpA) braccio operativo del Ministero della Economia

Pubblicato il: 17/04/2024 – 9:18
Simeri Crichi, lavoro e impegno sul settore turistico

SIMERI CRICIHI «Ieri mattina abbiamo ragionato anche con INVIMIT sul futuro di Simeri Crichi, dopo aver ricevuto nei mesi scorsi in Comune i delegati nazionali di Edison SpA, di ItaliaTurismo, i gestori dei Villaggi Turistici, ieri è stata la volta di Invimit (Investimenti Immobiliari Italiani SpA) braccio operativo del Ministero della Economia e delle Finanze, che da due anni detiene la proprietà (acquisita proprio da ItaliaTurismo) dei villaggi Voi Hotel, TH Hotel e Costa del Simeri». E’ quanto dichiara il sindaco di Simeri Crichi, Davide Zicchinella. «Al dottore Francesco Dulcetti, delegato della Società, abbiamo rappresentato diverse esigenze. La prima, recuperare e riaprire alla fruizione al pubblico il Villaggio con Costa del Simeri (300 posti letto) chiuso, inspiegabilmente, da oltre 10 anni. Seconda, imporre ai gestori dei Villaggi, società multinazionali del settore, il rispetto della convenzione che prevede il diritto di assunzione di lavoratori residenti nel nostro comune unitamente al coinvolgimento delle aziende e di professionisti locali. Terzo, una manutenzione straordinaria dei terreni di pertinenza dei villaggi, più periferici, meno curati e con diverse discariche a cielo aperto. Quarto, un maggiore coinvolgimento degli attori locali che offrono servizi ai turisti (passeggiate a cavallo o in quad) ai quali le società che gestiscono le escursioni nei villaggi stessi chiedono assurde ed onerose provvigioni. Quinto, un contributo economico per raggiungere in tempi brevi gli standard di servizi necessari all’ottenimento della Bandiera Blu. Sesto, una maggiore sinergia e apertura col territorio dei villaggi stessi», aggiunge il sindaco.

Un momento dell’incontro

«Prosegue incessante la nostra opera di rilancio del territorio che non può prescindere da un contatto sempre più costante e diretto con tutte le società di capitali, pubbliche e private, che hanno interessi ed operano nel nostro comune. Il cambio di rotta rispetto al passato passa anche da qui, attraverso incontri pubblici che abbiano come obiettivo ed orizzonte il pubblico interesse ed il bene comune», conclude Zicchinella.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x