Ultimo aggiornamento alle 20:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

IL PERSONAGGIO

Carlo Conti alla guida del Festival di Sanremo

L’annuncio della Rai: sarà il direttore artistico e il conduttore. Scelta all’unanimità

Pubblicato il: 22/05/2024 – 8:57
Carlo Conti alla guida del Festival di Sanremo

ROMA Carlo Conti sarà il nuovo direttore artistico nonché conduttore del Festival di Sanremo per le edizioni 2025 e 2026. Ad annunciarlo è stata la Rai, che ha confermato come il successore di Amadeus al timone della kermesse sarà proprio il toscano 61enne che già dal 2014 al 2016 aveva guidato il Festival. Una notizia che era nell’aria già da giorni e che ha trovato conferma nell’edizione delle 8 del Tg1 in cui la Rai ha deciso di dare l’annuncio ufficiale. Da viale Mazzini fanno sapere che la scelta è ricaduta su Carlo Conti con unanimità da parte dei vertici aziendali, con l’Amministratore delegato Roberto Sergio e il Direttore generale Giampaolo Rossi di concerto con il Direttore Intrattenimento Prime Time Marcello Ciannamea che hanno dato il via libera alla nomina dell’erede di Amadeus.

Parla Carlo Conti

“Mi fa molto piacere. I ‘Conti’ tornano. Torno a Sanremo dopo sette, otto anni, cercherò di riprendere quel lavoro fatto e portato avanti alla grande dalle due edizioni di Claudio Baglioni e alla grandissima dalle cinque di Amadeus”. Così Carlo Conti in diretta al Tg1 ha commentato la notizia che sarà il nuovo conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo per i prossimi due anni. Conti ha raccontato che “il telefonino sta squillando e il primo è stato Fiorello che mi ha scritto ‘Se fossimo stati in onda ci saremmo divertiti un bel po’”. “Ho accettato – ha spiegato – grazie al grande affetto della nostra azienda, dall’amministratore delegato al direttore generale al direttore intrattenimento, fino alla signora delle pulizie, ai cameramen, ai tecnici, ho sentito questo tifo per me che mi ha fatto dire: torniamo. Per i prossimi due anni sarò il direttore artistico, peraltro è anche un bel modo di festeggiare perché il prossimo anno saranno i miei primi 40 anni di Rai. Il mio primo contratto risale a giugno 1985”. “La musica – ha sostenuto – come sempre protagonista al centro, quella attuale, quella che piace. Speriamo di fare un bel lavoro e di continuare la meravigliosa tradizione di questo evento che mette tutti insieme, tutta la famiglia di fronte dalla tv”.

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x