Ultimo aggiornamento alle 8:29
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’appuntamento

A Lamezia la Fai Cisl presenta il libro “È giusto ringraziare” di Vincenzo Conso

Si svolgerà il 29 maggio alle 9.30 presso la sede di Unioncamere Calabria. Partecipa anche il Segretario Generale nazionale Onofrio Rota

Pubblicato il: 25/05/2024 – 13:42
A Lamezia la Fai Cisl presenta il libro “È giusto ringraziare” di Vincenzo Conso

LAMEZIA TERME Si svolgerà il 29 maggio 2024 alle 9.30 presso la sede di Unioncamere Calabria a Lamezia Terme, il Consiglio Generale della Fai Cisl Calabria dal tema: “Persona e innovazione per coltivare un modello di sviluppo equilibrato e armonioso”. La Federazione regionale per l’occasione ha inteso organizzare la presentazione del libro “È giusto ringraziare” di Vincenzo Conso, edito da Agrilavoro Edizioni, testo che raccoglie i messaggi dal 1974 al 2023 della Conferenza Episcopale Italiana per la Giornata del Ringraziamento.

Un momento di confronto a più voci sulle varie e interessanti considerazioni dei messaggi delle Giornate del Ringraziamento che mettono in evidenza il valore della vita, del lavoro, della rappresentanza e delle comunità sindacali e del rapporto tra persone e ambiente.
All’iniziativa saranno presenti, assieme al Segretario Generale della Fai Cisl Calabria e all’autore del libro e Presidente della Fondazione Fai Cisl – Studi e Ricerche Vincenzo Conso, il Segretario Generale della Cisl calabrese Tonino Russo e il Segretario Generale della Fai Cisl Onofrio Rota, che concluderà i lavori del Consiglio regionale.
Previsti anche i contributi del Rettore dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria Giuseppe Zimbalatti, di Vincenzo Bova, Professore Ordinario di Sociologia dell’Università della Calabria, del sacerdote Don Giacomo Panizza, fondatore della Comunità Progetto Sud e dell’Assessore regionale all’Agricoltura Gianluca Gallo.
A moderare i lavori Domenico Santangelo, Professore di Teologia morale della Pontificia Università Lateranense di Roma.
Presenti tra gli ospiti anche i referenti delle organizzazioni professionali agricole e della cooperazione, i rappresentanti delle comunità religiose ortodosse, islamiche ed ebraiche della Calabria.
«Riteniamo che questa iniziativa possa rappresentare una interessante occasione per riflettere sul lavoro agricolo e il valore del presidio umano – dichiara il Segretario Generale della Fai Cisl regionale Michele Sapia – sulla necessità di mettere al centro la persona e il valore della sua relazione con il territorio in una visione solidale e di fratellanza.
Una riscoperta dei principi che stanno alla base del vivere come comunità, ma anche un invito ad impegnarsi per coltivare, specie nell’era dell’intelligenza artificiale, modelli di sviluppo etici e sostenibili, per un vero lavoro agricolo di qualità».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x