Ultimo aggiornamento alle 15:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

calcio

Al via oggi Euro 2024, Inghilterra e Francia favorite. Italia outsider

Si parte stasera con Germania-Scozia. Domani tocca agli azzurri di Spalletti

Pubblicato il: 14/06/2024 – 7:10
Al via oggi Euro 2024, Inghilterra e Francia favorite. Italia outsider

ROMA Mancano poche ore al fischio d’inizio degli Europei di calcio 2024 di Germania. Si parte stasera alle 21 con la sfida tra i padroni di casa e la Scozia, in programma a Monaco di Baviera. Il torneo dura un mese e la fase a gironi andrà avanti fino al 26 giugno. Le prime due classificate dei sei gironi andranno agli ottavi insieme alle quattro migliori terze. La fase a eliminazione diretta inizierà il 29 giugno. Euro 2024 si concluderà con la finalissima che si disputerà il 14 luglio alle 21 all’Olympiastadion di Berlino. E’ la prima volta che la Germania ospita il campionato continentale di calcio dalla riunificazione tedesca. Le nazionali sono divise in sei gironi. Gruppo A: Germania, Scozia, Ungheria, Svizzera; Gruppo B: Spagna, Croazia, Italia, Albania; Gruppo C: Slovenia, Danimarca, Serbia, Inghilterra; Gruppo D: Polonia, Paesi Bassi, Austria, Francia; Gruppo E: Belgio, Slovacchia, Romania, Ucraina; Gruppo F: Turchia, Georgia, Portogallo, Repubblica Ceca. Malgrado tradizionalmente la squadra che gioca in casa è favorita, gli operatori sono concordi nel ritenere Francia e Inghilterra come le principali candidate alla vittoria, davanti proprio alla Germania, Paese ospitante, e alla Spagna. Fuori dai pronostici (come nel 2021) la nazionale italiana che viene considerata dai bookmaker solo una possibile outsider. In assenza di animali veggenti nati sulle orme del polpo Paul dei Mondiali del 2010 (dalla tartaruga marina Cabecao di Brasile 2014 a Kent il gibbone di Zagabria dei mondiali di Russia 2018 e Qatar 2022), stavolta è la tecnologia a farsi avanti sostituendo la bestiola con un algoritmo. C’è un modello previsionale creato da Opta per stimare le possibilità di sviluppo di una determinata competizione, un modello matematico utilizzato che tiene conto di molteplici variabili, tra cui: punti di forza e di debolezza delle avversarie ancora da affrontare; serie storiche di risultati; precedenti; indici di rendimento e tanto altro.

Stando all’algoritmo, l’Italia ha l’80,3% di possibilità di passare il nostro girone dove solo la Spagna ha probabilità maggiori (89,1%), mentre Croazia (67,8) e Albania (33,4) hanno numeri inferiori. In quanto al prosieguo della competizione l’algoritmo è impietoso: arrivare ai quarti è stimato al 47,2% (ottava miglior probabilità nella competizione); la semifinale al 23,1% (ottava miglior probabilità nella competizione); la finale all’11,4% (sesta miglior probabilità nella competizione). Secondo il modello previsionale, infine, le probabilità che l’Italia vinca Euro 2024 sono del 5% (settima miglior probabilità nella competizione). Chi vincerà, dunque? I calcoli statistici e matematici dicono che l’Inghilterra ha la più alta probabilità di vittoria finale con 19,9% davanti alla Francia con 19,1%. Terza e quarta si piazzano Germania con 12,4% e Spagna con 9,2. Tutto deciso? Forse no. Con buona pace dell’algoritmo, infatti, si sa che il calcio è uno sport del tutto imprevedibile. E lo dimostra proprio l’Italia, nel bene e nel male: campione contro ogni pronostico a Euro2020 e non qualificata (contro ogni pronostico) ai mondiali del Qatar del 2022. Sarà un Europeo con tanta Calabria. Ben due gli allenatori calabresi presenti, Francesco Calzona, quest’anno a Napoli, tecnico della Nazionale slovacca e Domenico Tedesco, ct del Belgio.

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x