Ultimo aggiornamento alle 22:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Giovane travolta e uccisa da una barca, oggi i funerali

Cristina Frazzica, 30enne di origini calabresi, è morta lo scorso 9 giugno

Pubblicato il: 17/06/2024 – 13:59
Giovane travolta e uccisa da una barca, oggi i funerali

NAPOLI Celebrati questa mattina nel Duomo di San Lorenzo a Voghera (Pavia) i funerali di Cristina Frazzica, la 30enne ricercatrice travolta e uccisa da una barca mentre era in kayak nel mare di Posillipo, a Napoli, lo scorso 9 giugno. La ragazza era nata e cresciuta a Voghera (i genitori sono originari di Taurianova in provincia di Reggio Calabria e si sono trasferiti in Lombardia prima della sua nascita) e viveva da circa un anno a Napoli, dove frequentava la PharmaTech Academy dell’Università Federico II. Nel pomeriggio di domenica 9 giugno, mentre era in kayak in compagnia di un amico napoletano, è stata travolta da un’imbarcazione ed è morta sul colpo. Al momento la Procura di Napoli, che coordina le indagini svolte dalla Guardia Costiera partenopea, ha iscritto una sola persona nel registro degli indagati, l’avvocato Guido Furgiuele, l’uomo alla guida della barca che è intervenuta per soccorrere in mare l’amico di Cristina, rimasto miracolosamente illeso nell’incidente. Una delle ipotesi in campo è che si tratti della stessa imbarcazione che poco prima aveva travolto il kayak, senza però che nessuno a bordo si accorgesse dell’impatto. I reati ipotizzati sono omicidio nautico e fuga del conducente in caso di omicidio nautico. La Guardia Costiera ha sequestrato alcune imbarcazioni, tra le quali quella di Furgiuele, per l’esecuzione di accertamenti tecnici non ripetibili disposti dalla Procura al fine di rintracciare eventuali tracce biologiche e simili riconducibili all’impatto con il corpo della 30enne nonché segni dell’eventuale impatto tra la barca e il kayak. I familiari della 30enne si sono rivolti alla società Giesse Risarcimento Danni, rappresentata nel procedimento dall’avvocato fiduciario Gianluca Giordano.

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x