Cosenza Cronaca Reggio Calabria

Importi gonfiati per i lavori al Mariano Santo, quattro indagati

La Procura di Reggio Calabria contesta forniture «non a norma» e costi superiori di 120mila euro rispetto al dovuto per l’appalto sulla ristrutturazione della struttura ospedaliera. Accusati di corruzione e frode un imprenditore, il direttore dei lavori, il responsabile della contabilità e un geometra

Leggi tutto

Pagina 1 di 1

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto