Ultimo aggiornamento alle 23:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Il Crotone rilancia la Samp

CROTONE Il Crotone fa risorgere la Sampdoria. I blucerchiati riescono a sfatare il tabù Marassi, dove non vincevano dalla terza giornata, battendo per 2-0 i calabresi. Il tecnico dei genovesi, Atzo…

Pubblicato il: 01/11/2011 – 18:22
Il Crotone rilancia la Samp

CROTONE Il Crotone fa risorgere la Sampdoria. I blucerchiati riescono a sfatare il tabù Marassi, dove non vincevano dalla terza giornata, battendo per 2-0 i calabresi. Il tecnico dei genovesi, Atzori, salva la panchina che, in caso di mancato successo, sarebbe sicuramente saltata. La Samp ha allontanato le polemiche e ha placato l`ira dei tifosi con due gol che hanno chiuso la partita dopo un primo tempo contrassegnato da tanto nervosismo soprattutto da parte dei blucerchiati, costretti a vincere. Il tecnico rossoblù Menichini ha cambiato sette giocatori rispetto alla vittoria contro il Padova, confermando solo Bindi, Correia, Abruzzese e Vinetot. La partita inizia con una parata di Bindi che sventa in corner un tiro potente di Castellini. Il portiere crotonese si ripete al 16’ fermando con i piedi Fornaroli che si era presentato da solo in area. Ad attaccare sempre la Samp che, dopo un tiro di Obiang terminato sui cartelloni pubblicitari, va in vantaggio al 41` su un cross di Foggia dalla sinistra deviato in rete da Abruzzese nel tentativo di anticipare Bertani: particolarmente sfortunato il difensore centrale rossoblù che stava disputando una buona gara. Nella ripresa Menichini inserisce Calil al posto di Loviso, con Maiello arretrato sulla linea mediana. Il Crotone si fa vivo con un colpo testa di Djuric, ma la palla finisce di poco alta sulla traversa. Al 51’ Maiello serve Calil, ma Romero para. I rossoblù sembrano aver ritrovato smalto e al 60’ ancora Maiello si rende pericoloso ma trova sempre l`estremo difensore blucerchiato pronto a bloccare una sua conclusione. Proprio mentre il Crotone sembra essere in grado di pareggiare la partita, all’80’ arriva il raddoppio della squadra di Atzori: Bertani, in posizione di fuorigioco, serve un assist al neoentrato Foti che realizza il due a zero. I rossoblù protestano ma la rete viene convalidata e il match si chiude dopo cinque minuti di recupero. Il Crotone resta fermo a 15 punti e sabato ospiterà allo Scida la Reggina per il derby di Calabria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x