Ultimo aggiornamento alle 13:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Cosenza, niente concertone. In piazza tre band locali

COSENZA «La notte fra il 31 dicembre e il primo gennaio 2012 Cosenza accoglierà fino all’alba cittadini e visitatori intrattenendo il pubblico con uno spettacolo che valorizzerà gli artisti locali …

Pubblicato il: 28/12/2011 – 19:48
Cosenza, niente concertone. In piazza tre band locali

COSENZA «La notte fra il 31 dicembre e il primo gennaio 2012 Cosenza accoglierà fino all’alba cittadini e visitatori intrattenendo il pubblico con uno spettacolo che valorizzerà gli artisti locali proprio in casa loro, sulla linea di una precisa scelta politico-amministrativa»: si legge in un comunicato di Palazzo dei Bruzi che annuncia la presenza sul palco di piazza Bilotti, con la scenografia di splendide e colorate luminarie sospese nell’aria, di Le rivoltelle, Melody Soundays e The italian Bee Gees.
Artisti di strada animeranno contemporaneamente le vie del centro, e sull’isola pedonale saranno ubicati dei gazebo per la raccolta fondi che andranno in beneficenza: neanche nell’atmosfera leggera dell’ultimo dell’anno Cosenza smetterà di essere solidale. Due maxischermi e la filodiffusione del concerto raggiungeranno poi chi vorrà passeggiare su corso Mazzini fra le statue del Museo all’aperto. L’amministrazione comunale invita pertanto i proprietari dei locali pubblici della zona ad osservare un lungo turno di apertura.
«Il tradizionale “concertone” che ha accompagnato l’ultimo decennio nei festeggiamenti di San Silvestro, con l’artista o la band di grido che tanto pesavano sulle casse municipali per sole due o tre ore di esibizione, non rappresenta più un appuntamento prioritario né per Palazzo dei Bruzi né per altri importanti Comuni italiani, se si escludono le grandi metropoli che hanno invece la possibilità di offrire eventi di caratura internazionale. Il sindaco Mario Occhiuto precisa, infine, di essere pronto ad accettare favorevolmente l’ipotesi che istituzioni sovracomunali finanzino lo spettacolo di un artista di fama da accostare ai suddetti artisti locali»: la Provincia starebbe pensando alla coppia Adriano Pappalardo–Demo Morselli.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb