Ultimo aggiornamento alle 18:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Le "Incursioni figurative" nell`arte contemporanea

COSENZA Sabato 6 ottobre prossimo, alle ore 18,30, a Palazzo Arnone, si terrà l’inaugurazione della mostra “Open Space 2 – Incursioni figurative”, che verrà presentata alla stampa, alle autorità e …

Pubblicato il: 02/10/2012 – 17:39
Le "Incursioni figurative" nell`arte contemporanea

COSENZA Sabato 6 ottobre prossimo, alle ore 18,30, a Palazzo Arnone, si terrà l’inaugurazione della mostra “Open Space 2 – Incursioni figurative”, che verrà presentata alla stampa, alle autorità e al pubblico nella sala “A. Mazzuca”.
La rassegna, organizzata dalla Soprintendenza per i Beni storici, artistici ed etnoantropologici della Calabria e dalla Galleria Nazionale di Cosenza col sostegno del MiBac – Servizio V Architettura e Arte contemporanee della direzione generale per il Paesaggio, le Belle arti, l’Architettura e l’Arte contemporanee nell`ambito dell’VIII “Giornata del contemporaneo” promossa da Amaci (Associazione musei d’arte contemporanea Italiani), offre uno spaccato significativo della giovane arte italiana attraverso canali espressivi differenti (pittura, fotografia, video, installazioni, performance, ecc.), dal recupero della dimensione memoriale alla rivalutazione del “mestiere”.
Open Space, giunta alla seconda edizione, si pone – secondo Fabio De Chirico soprintendente Bsae della Calabria – come un appuntamento imperdibile per riflettere sulle molte derive del contemporaneo, sui suoi linguaggi, sulla necessità di individuare criteri e relazioni che servano ad orientarci nel complesso settore delle arti visive. “Incursioni figurative”, il tema scelto per questa edizione, vuole esplorare le declinazioni e le sperimentazioni che afferiscono al figurativo, attraverso i lavori di ventiquattro artisti, alcuni giovanissimi, altri già con un ricco curriculum, che presentano qui le loro opere.
Parteciperanno all’iniziativa autorità civili, militari e religiose, con De Chirico e Carmelo Cipriani, curatori di “Open Space 2 – Incursioni figurative” e gli artisti (Agostino Arrivabene, Andrea Barin, Danilo  Bucchi, Loredana Cacucciolo, Francesca Casolani, Elio Castellana, Pierluca Cetera, Davide Curci, Danilo De Mitri, Carlo D’oria, Raffaele Fiorella, Paolo Guido, Mario Lopree, Movimento Milc, Alessandro Passaro, Massimo Pastore, Angela Pellicanò, Alessandra Pennini, Shawnette Poe, Massimiliano Ranuio, Nicola  Rotiroti, Paolo Schmidlin, Jolanda Spagno e Matteo Tenardi).
La mostra “Open Space 2 – Incursioni figurative”, che si avvale del patrocinio della Regione Calabria, della Provincia e del Comune di Cosenza, rimarrà aperta fino a domenica 4 novembre da martedì a domenica secondo il seguente orario: 10-18. La Galleria Nazionale di Cosenza sarà chiusa domenica 28 ottobre.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb