Ultimo aggiornamento alle 21:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

"Hanno visto un Re"

Enzo Jannacci e Dario Fo, cantando “Ho visto un re”, ci hanno regalato una delle canzoni più belle alle quali abbandonarsi quando solo una lancinante ironia può strapparci un sorriso e farci archiv…

Pubblicato il: 17/06/2014 – 9:13
"Hanno visto un Re"

Enzo Jannacci e Dario Fo, cantando “Ho visto un re”, ci hanno regalato una delle canzoni più belle alle quali abbandonarsi quando solo una lancinante ironia può strapparci un sorriso e farci archiviare montagne di miserie umane, politiche e istituzionali.
A queste latitudini, però, c’è chi di “Re” ne avvista ogni giorno e si premura di correre in loro soccorso.
Capisco che la politica ha “l’anima in riserva e il cuore che non parte”, da qui però ad appioppargli ogni giorno un suggerimento travestito, in verità malamente, da “scoop” ce ne passa, anche perché poi capita che il tempo scorre e gli avvistamenti regali si sgonfiano con la stessa rapidità con la quale vengono propinati.
Prima il “Re del tonno”, candidatura quasi certa la sua… Poi il “Re del libro”, qui addirittura c’è solo da sciogliere la riserva da parte dell’interessato. Adesso tocca al “Re del digestivo”. Alla fine, par di capire, per molti interessatissimi avvistatori di Re, rischia di stagliarsi all’orizzonte il “Re del… Maalox”.
E tuttavia l’idea che la politica debba necessariamente scegliere un qualche industriale per fornire un segnale di svolta o, meglio, una certificazione di affidabilità programmatica, è la prova di come sia in atto il tentativo di eternare vecchi riti e vecchie collusioni tra programmazione economica e interessi particolari.
Del resto, cosa c’è di meglio per mimetizzare lo sfacciato conflitto d’interessi che oggi incarna Antonella Stasi se non “istituzionalizzarlo”?
Fortunatamente non solo la politica, quella sana, ma anche quell’imprenditoria seria che ancora esiste e resiste, si chiamano fuori da certi maneggiamenti. «Abbiamo già dato e con risultati disastrosi…». Replicano molti di loro.
Ogni riferimento all’ex presidente di Confindustria Calabria approdato al vertice di Fincalabra è puramente… voluto! (0070)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x