Ultimo aggiornamento alle 14:14
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Vibo, revocati i vertici di polizia municipale e provinciale

VIBO VALENTIA Hanno disatteso le disposizioni impartite dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, quindi sono «inadempienti». Per queste ragioni il prefetto di Vibo Valentia, Giovanni Brun…

Pubblicato il: 25/07/2014 – 14:22
Vibo, revocati i vertici di polizia municipale e provinciale

VIBO VALENTIA Hanno disatteso le disposizioni impartite dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, quindi sono «inadempienti». Per queste ragioni il prefetto di Vibo Valentia, Giovanni Bruno, ha revocato la qualifica di operatori di pubblica sicurezza ad Angelo Surace e Filippo Nesci, rispettivamente comandanti della polizia provinciale e municipale, destituendoli di fatto dagli incarichi ricoperti. A far infuriare il prefetto è stata la inosservanza di una sua recente disposizione riguardante la sorveglianza della stazione ferroviaria di Vibo-Pizzo, dove spesso si verificano furti ed episodi di microcriminalità. Il provvedimento firmato dal prefetto è immediatamente esecutivo. Ora i destinatari avranno dieci giorni di tempo per presentare le loro controdeduzioni.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x