Ultimo aggiornamento alle 13:42
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Il dramma del papà di Vanessa: «Non potevo legarla per impedirle di partire»

«Chi ha fatto Vanessa e Greta prigioniere dovrebbe ricordare cos’erano lì a fare. Volevano il bene e sarebbe un dramma se qualcuno le ripagasse col male». Un racconto drammatico quello che Salvator…

Pubblicato il: 12/08/2014 – 14:24
Il dramma del papà di Vanessa: «Non potevo legarla per impedirle di partire»

«Chi ha fatto Vanessa e Greta prigioniere dovrebbe ricordare cos’erano lì a fare. Volevano il bene e sarebbe un dramma se qualcuno le ripagasse col male». Un racconto drammatico quello che Salvatore Marzullo, padre di Vanessa – la 21enne cosentina rapita in Siria una settimana fa insieme alla sua amica Greta – concede al settimanale Oggi. «Vanessa è maggiorenne, una ragazza d’oro, brava e responsabile. Con lei ho cercato di ragionare, di convincerla in tutti i modi a non fare quello che aveva in mente. Ma quando ti rendi conto che tutti i tuoi discorsi, i tuoi ragionamenti e alla fine anche tutte le tue preghiere non vengono ascoltate cosa puoi fare? Non potevo impedirle di fare quello che voleva. Ho sbagliato? Dovevo legarla?». Vanessa Marzullo, nata a Cosenza e residente dal 2000, con la famiglia, a Brembate, nel Bergamasco, era partita per la Siria a fine luglio come cooperante, insieme alla sua amica Greta, 20 anni, di Varese. Le due ragazze sono state rapite nel nord del Paese tra Idlib e Aleppo e nei loro confronti si ipotizza il reato di sequestro di persona a scopo di terrorismo. Sono giorni drammatici per le famiglie delle giovani e Salvatore Marzullo ricorda come la figlia fosse partita con il desiderio di aiutare le vittime della guerra civile siriana. Il padre di Vanessa la descrive come una ragazza «profonda che si immedesima nella sofferenza degli altri e non riesce a stare con le mani in mano». Infine, l’appello ai rapitori dalle pagine di Oggi, perché ricordino che le ragazze erano partite per fare del bene e aiutare la popolazione.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x