Ultimo aggiornamento alle 21:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Corbelli si ritira dalle primarie

CATANZARO Il leader del movimento Diritti civili, Franco Corbelli, ha ufficializzato il suo ritiro dalle primarie istituzionali, in programma per il 21 settembre. Corbelli ha annunciato la sua deci…

Pubblicato il: 08/09/2014 – 12:23
Corbelli si ritira dalle primarie

CATANZARO Il leader del movimento Diritti civili, Franco Corbelli, ha ufficializzato il suo ritiro dalle primarie istituzionali, in programma per il 21 settembre. Corbelli ha annunciato la sua decisione al termine dell’incontro a Catanzaro con la presidente “facente funzioni” della giunta Antonella Stasi. La candidatura dell’attivista calabrese – unita a quella dell’ex sottosegretario Elio Belcastro e della giovane Antonietta Perri – aveva suscitato molte polemiche, perché la celebrazione delle primarie “per legge” avrebbe fatto necessariamente slittare la data delle Regionali. «Ho fatto presente a Corbelli i costi delle primarie istituzionali – ha sottolineato la presidente Stasi –. Avremmo dovuto prevedere infatti circa 2 milioni di euro e con grande responsabilità Corbelli ha deciso di rinunciare e non far gravare questi costi sui calabresi. In ogni caso procede senza sosta l’iter relativo alla predisposizione e firma del decreto per l’indizione delle elezioni regionali. In tempi brevi, come ho più volte evidenziato, indicheremo la data». Alla base dell’accordo tra la Stasi e Corbelli, la sottoscrizione “verbale” di un “patto d’onore per la Calabria”. «Abbiamo convenuto – spiega l’attivista – di annunciare contestualmente lei la

data delle elezioni (9 o 16 novembre, come la stessa presidente mi ha assicurato) e io il ritiro della lista Diritti civili. Questo avverrà tra domani e mercoledì: la Stasi annuncerà ufficialmente la data delle elezioni regionali e trasmetterà la relativa nota alle autorità preposte, il prefetto di Catanzaro e il presidente della Corte di appello, e io, contestualmente, annuncerò il ritiro della lista Diritti civili dalle primarie istituzionali. Lunedì (o al massimo martedì) lei emetterà il decreto per l’indizione delle elezioni e io contestualmente depositerò ufficialmente, all’ufficio preposto, la richiesta del ritiro della lista Diritti civili».

Il “patto d’onore” sarebbe proprio questo. «L’ho fatto nell’interesse – continua Corbelli – esclusivo della Calabria. Eviterò in questo modo che la Regione spenda due milioni di euro (i costi previsti per le primarie mi sono stati documentati oggi dai responsabili dell’Ufficio preposto presenti all’incontro). Una parte di questa somma sarà anzi devoluta per aiutare persone povere e bisognose. La mia umile ma ultraventennale ed esemplare storia di impegno civile, di giustizia e umanitario è stata sempre all’insegna dell’altruismo e della generosità. Non potevo oggi, contraddicendo la mia storia e l’impegno di una vita, fare spendere una somma così ingente, sia pure legittimamente, per una legge non voluta da me ma approvata dal consiglio regionale. Ringrazio la presidente Stasi che mi ha ribadito che non aveva
alcun dubbio che non avrei fatto sprecare nemmeno un euro alla Regione. È vero. Sono orgoglioso di averlo fatto. Oggi è un giorno molto bello e importante per la Calabria e per la democrazia. È stata scritta una pagina importante per il futuro della nostra regione. Io sono pronto a rinunciare alle primarie istituzionali, facendo risparmiare due milioni di euro alla Regione e consentendo al popolo del centrosinistra di poter scegliere attraverso le primarie di coalizione il proprio candidato governatore. Mi auguro che possa farlo anche il centrodestra». 

 

 

p. bel.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x