Ultimo aggiornamento alle 11:15
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Il reggente del clan Lanzino al 41 bis

COSENZA Il presunto boss della ‘ndrangheta di Cosenza Adolfo D’Ambrosio è stato sottoposto al regime del 41 bis nel carcere dell’Aquila. D’Ambrosio è ritenuto dagli inquirenti il reggente della cos…

Pubblicato il: 31/10/2014 – 11:01
Il reggente del clan Lanzino al 41 bis

COSENZA Il presunto boss della ‘ndrangheta di Cosenza Adolfo D’Ambrosio è stato sottoposto al regime del 41 bis nel carcere dell’Aquila. D’Ambrosio è ritenuto dagli inquirenti il reggente della cosca della ‘ndrangheta dei Lanzino che opera a Cosenza e nelle zone limitrofe. La proposta di regime di 41 bis è stata avanzata dai carabinieri del Reparto operativo di Cosenza al sostituto procuratore della Dda di Catanzaro, Pierpaolo Bruni, che si occupa delle inchieste sulle cosche cosentine. L’applicazione del regime del 41 bis rientra in una strategia che sta applicando il pm Bruni nei confronti di molti esponenti delle cosche della ‘ndrangheta nelle zone di Cosenza, Vibo Valentia e Crotone. Il presunto boss D’Ambrosio è stato arrestato nei mesi corsi per il reato di estorsione.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x