Ultimo aggiornamento alle 15:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Anche l'Ugl dice no al ruolo unico dei dipendenti in regione

CATANZARO Anche l’Ugl dice no all’unificazione dei ruoli del personale del Consiglio e della Giunta regionali. Per il segretario regionale Giovanni Pontari, che ha chiesto un incontro al neo govern…

Pubblicato il: 06/01/2015 – 17:52
Anche l'Ugl dice no al ruolo unico dei dipendenti in regione

CATANZARO Anche l’Ugl dice no all’unificazione dei ruoli del personale del Consiglio e della Giunta regionali. Per il segretario regionale Giovanni Pontari, che ha chiesto un incontro al neo governatore Mario Oliverio per discutere della questione, con tale sistema «si creano disparità tra il personale. Quello della Giunta può contare su responsabilità di misure (nel caso del psr) di linee di intervento e progetti vari, mentre quelli del Consiglio beneficiano solo della produttività; unificando i ruoli questo personale perderebbe anche questa». Le funzioni del personale, rammenta Pontari, «si differenziano tra la gestione amministrativa dei fondi comunitari e regionali, mentre quelle del personale del consiglio sono esclusivamente di supporto ad una assemblea legislativa. Non avverrebbe nessun risparmio nella gestione ma solo confusione e disparità economiche ».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x