Ultimo aggiornamento alle 12:15
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La protesta dei dipendenti di Calabria Lavoro: basta precariato

CATANZARO Un centinaio di dipendenti di Calabria Lavoro sta protestando davanti la sede dell’assessorato regionale al Lavoro, a Catanzaro, rallentando il traffico in via Lucrezia della Valle. «Siam…

Pubblicato il: 09/01/2015 – 11:30
La protesta dei dipendenti di Calabria Lavoro: basta precariato

CATANZARO Un centinaio di dipendenti di Calabria Lavoro sta protestando davanti la sede dell’assessorato regionale al Lavoro, a Catanzaro, rallentando il traffico in via Lucrezia della Valle. «Siamo stanchi – hanno detto – di questa situazione di precariato in cui versiamo da quindici anni». I lavoratori chiedono un incontro con il presidente della Regione Mario Oliverio «per raccontargli la verità sulla nostra condizione», hanno aggiunto. «I nostri soldi – hanno spiegato – quelli destinati alle nostre retribuzioni, sono sempre destinati a coprire le emergenze di altri. Ma non è per i soldi che siamo qui. Con 750 euro al mese non si vive. Certo sono un aiuto alla famiglia, ma dati con discontinuita’ non diventano una cifra su cui fare affidamento. Quello che chiediamo è di essere rispettati. Ci prendono in giro e calpestano, raccontandoci menzogne, la nostra dignità di lavoratori. Vogliamo solo sapere di che morte dobbiamo morire e vogliamo che le leggi vengano rispettate anche per noi». I manifestanti, che lavorano in diversi enti regionali, sono stati accorpati all’azienda Calabria Lavoro nel 2010 e nel 2013 sono stati equiparati agli Lsu-Lpu, «ma è dal 2008 – hanno aggiunto – che abbiamo problemi. Oliverio deve sapere cosa fanno i suoi dirigenti. Noi lavoriamo per lui. Lavoriamo per la Regione ed è giusto che sappia che i suoi dirigenti ci rimbalzano con delle scuse per non dirci la verità».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x