Ultimo aggiornamento alle 11:52
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Forse lo zampino degli hacker nelle due vincite milionarie di Montepaone

LAMEZIA TERME Non sarebbe stata baciata due volte dalla fortuna la ricevitoria di Montepaone, in provincia di Catanzaro, dove nel giro di 48 ore si sono registrate due vincite milionarie. La prima,…

Pubblicato il: 15/01/2015 – 12:27
Forse lo zampino degli hacker nelle due vincite milionarie di Montepaone

LAMEZIA TERME Non sarebbe stata baciata due volte dalla fortuna la ricevitoria di Montepaone, in provincia di Catanzaro, dove nel giro di 48 ore si sono registrate due vincite milionarie. La prima, un sei di quasi cinque milioni, la seconda, un 5stella che ha fruttato al vincitore un milione tondo di euro.
Si teme infatti l’intervento di un hacker, tanto che i Monopoli, per fugare ogni dubbio, hanno deciso di inviare la Guardia di finanza per effettuare tutti i controlli del caso. Contestualmente, è stata aperta un’indagine.
I primi riscontri non hanno dato alcun esito ma, viste le bassissime probabilità di realizzare in poche ore due vincite milionarie, l’intervento di un “pirata” informatico sembra essere più di un’ipotesi.
La prima vincita milionaria del bar “Gerace” situato nell’emblematica via “Padre Pio” (di 4,3 milioni), con una schedina da un solo euro, era avvenuta domenica 11 gennaio. Dopo appena due giorni è stato invece vinto un 5stella da un milione di euro.
La Sisal, in un comunicato, aveva definito “clamorosa” questa circostanza, mentre il titolare della ricevitoria, Pantaleone Rocco Gerace, aveva parlato di 
«tre giorni bellissimi». Questo prima di ritrovarsi, però, i controllori della Sisal in casa, che tuttavia hanno appurato, a una prima ispezione, l’assenza di guasti tecnici. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x