Ultimo aggiornamento alle 2:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Neve anche a bassa quota, scuole chiuse nella Presila

LAMEZIA TERME Continua a nevicare in Calabria non solo sui rilievi ma anche a quote più basse, intorno ai 400/500 metri. Accumuli consistenti vengono segnalati, già dalla serata di ieri e in i…

Pubblicato il: 02/02/2015 – 12:52
Neve anche a bassa quota, scuole chiuse nella Presila

LAMEZIA TERME Continua a nevicare in Calabria non solo sui rilievi ma anche a quote più basse, intorno ai 400/500 metri. Accumuli consistenti vengono segnalati, già dalla serata di ieri e in intensificazione nelle ultime ore, sulla Sila cosentina a Lorica, Camigliatello e sui versanti catanzaresi e crotonesi, a Villaggio Mancuso ed a Trepidò, dove le temperature sono scese sotto lo zero. A Catanzaro la pioggia si alterna alla grandine e il cielo rimane molto nuvoloso. Imbiancate anche le montagne della Presila catanzarese. A Taverna e in altri comuni le scuole sono rimaste chiuse. Nel cosentino l’Anas ha chiuso provvisoriamente per caduta massi, in entrambe le direzioni, la strada statale 177 Silana di Rossano nei pressi di Longobucco. Sul posto è presente il personale dell’azienda delle strade statali per le verifiche tecniche e l’avvio degli interventi di messa in sicurezza del piano viabile. Il traffico veicolare viene deviato temporaneamente sulla viabilità locale.
Nevicate e grandinate sono in corso dalle prime ore di stamani anche sul tratto calabro-lucano dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in particolare tra gli svincoli di Lagonegro e Sibari. Lo ha reso noto l’Anas specificando che «non si registrano fino a ora particolari disagi alla circolazione autostradale ma, come previsto dal piano neve 2014-2015, è attivo il divieto di transito per i mezzi pesanti che vengono deviati sulla viabilità locale». L’Anas fa inoltre sapere che sono attivi i mezzi spargisale e spazzaneve dell’Anas e le squadre di pronto intervento, in collaborazione con la polizia stradale, per prevenire eventuali criticità relative alla circolazione. Fino al 31 marzo, è poi in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici a norma per la marcia su neve o ghiaccio, sui tratti montani dell’A3, compresi tra gli svincoli di Padula-Buonabitacolo e Frascineto-Castrovillari. In caso di intense nevicate, l’obbligo viene esteso anche sui tratti non previsti dal provvedimento. Inoltre, a causa di un mezzo pesante, senza catene, che è finito di trasverso, in mattina disagi si sono registrati sul raccordo autostradale Potenza-Sicignano degli Alburni, nei pressi dello svincolo di Potenza centro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x