Ultimo aggiornamento alle 19:29
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Peperoncino, protagonista di Sanremo

CATANZARO Il peperoncino di Calabria protagonista al Festival di Sanremo. Sarà presente nei ristoranti più vicini all’Ariston grazie all’iniziativa “Sanremo piccante”, organizzata per il diciassett…

Pubblicato il: 10/02/2015 – 11:05
Peperoncino, protagonista di Sanremo

CATANZARO Il peperoncino di Calabria protagonista al Festival di Sanremo. Sarà presente nei ristoranti più vicini all’Ariston grazie all’iniziativa “Sanremo piccante”, organizzata per il diciassettesimo anno dall’Accademia italiana del peperoncino. Sei ristoranti, per tutta la durata del Festival, offrono ai propri clienti un piatto piccante, creazione originale dello chef. A tutti poi viene regalata una confezione di “Spaghettata di mezzanotte” una specialità de “I Magnifici del Mezzogiorno” fatta di ingredienti rigorosamente calabresi per la preparazione degli spaghetti aglio, olio e peperoncino. Questi i nominativi dei sei ristoranti e il piatto piccante col quale partecipano alla manifestazione. Ristorante Glam: “Spaghetto trafilato al bronzo aglio, olio nuovo e peperoncino con tartare di sorallo sanremese”; ristorante Il Pirata: “Ravioli di branzino ai frutti di mare arrabbiati”; ristorante Le 4 stagioni: “Cavatelli con cozze, pecorino sardo e peperoncino”; Trattoria da Tino: “Gnocchetti gamberi, carciofi e diavolicchio”; To Hot Chili: “Chili con carne e carciofi”; ristorante La Lanterna: “Taglierini bottarga carciofi e emulsione di burrata piccante”. Coordinerà l’iniziativa Fulvio Bordogna, delegato dell’Accademia italiana del peperoncino a Sanremo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x