Ultimo aggiornamento alle 11:10
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L'Europa e la rinascita della Calabria

RENDE “L’Europa fondamentale per la rinascita della Calabria”. E’ stato questo il tema centrale di un incontro, organizzato da “Prima Persona”, l’associazione politica e culturale fondata da Gianni…

Pubblicato il: 04/03/2015 – 14:47
L'Europa e la rinascita della Calabria

RENDE “L’Europa fondamentale per la rinascita della Calabria”. E’ stato questo il tema centrale di un incontro, organizzato da “Prima Persona”, l’associazione politica e culturale fondata da Gianni Pittella, capogruppo dei Socialisti e democratici al Parlamento europeo, che si svolgerà a Rende sul tema “Europa creativa 2014-2020 la cultura per la rinascita della Calabria”.
Al centro del dibattito, la relazione dell’onorevole Pina Picierno europarlamentare del gruppo S&D (Pd) al Parlamento europeo. Oltre a Carmine Nino, coordinatore nazionale di “Prima Persona”, interverranno Cesare Loizzo già assessore alla Cultura del Comune di Rende e coordinatore regionale di “Prima Persona”; Gino Crisci, rettore Unical; Claudio Gubitosi, fondatore e direttore di “Giffoni experience”, e Francesca Manna, presidente dell’associazione “KreativExperience”.
Il convegno verrà concluso da Pina Picierno che relazionerà sul programma di investimento comunitario di 490 milioni di euro “cultura e sviluppo”. L’attuazione del programma comunitario “cultura e sviluppo”, secondo il coordinatore regionale Cesare Loizzo – è scritto in una nota dell’associazione -, è una manna dal cielo per il settore cultura, che negli ultimi cinque anni di governo regionale è stato abbandonato a se stesso: “Nel tempo della crisi della rappresentanza, un investimento del genere da parte della Commissione europea è fonte di speranza. Soprattutto, ci interessa capire quanto i cittadini si sentano parte attiva nel grande tema culturale calabrese. Siamo davanti a un primo spunto di una riflessione più ampia da fare sulla visione che si vuole dare alla regione Calabria e sullo sviluppo del Paese. Questa iniziativa è solo il punto di partenza e ci sarà sicuramente modo di lavorare ancora nei prossimi mesi”. “Prima Persona” si pone così all’ascolto dei calabresi e offre allo stesso tempo spunti pratici, best practises delle altre regioni. L’associazione di Pittella “vuole essere parte attiva nella costruzione di una nuova forma di partecipazione sociale. Tra i principali obiettivi c’è quello di valorizzare le esigenze del cittadino, aprendo un nuovo canale di comunicazione con le istituzioni. Un punto di incontro, a sostegno e completamento delle forme della politica classica”. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x