Ultimo aggiornamento alle 7:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Concerto "estivo" per Turi

CATANZARO Continuano gli appuntamenti dedicati alla black music promossi dall’associazione “Catanzaro Allianz”. A calcare il palco della rassegna “Ragga Love” sabato 6 giugno, al Kasamatta, sul lun…

Pubblicato il: 05/06/2015 – 10:22
Concerto "estivo" per Turi

CATANZARO Continuano gli appuntamenti dedicati alla black music promossi dall’associazione “Catanzaro Allianz”. A calcare il palco della rassegna “Ragga Love” sabato 6 giugno, al Kasamatta, sul lungomare di Giovino, sarà il rapper calabrese Turi. All’anagrafe Salvatore Scattarreggia, rapper e beat maker, inizia la sua carriera artistica nel 1994 partecipando a varie jam-sessions nei più famosi club hip hop della capitale. Due anni dopo, insieme a Piotta e Dj Squarta, fonda la leggendaria crew Robba Coatta. Dopo un’intensa attività live in tutta la penisola e grazie al suo stile ironico e sarcastico, Turi si afferma come uno dei migliori rapper e improvvisatori della scena hiphop nostrana. Il suo esordio discografico avviene nel 1998 quando partecipa al primo singolo di Piotta Spingo io. Nell’estate del 1999 produce il suo primo mini album solista Aspromonte A-Roma in edizione limitata di 500 copie. Grazie al successo del brano Supercafone (disco d’oro), Turi, in compagnia di Piotta e dj Squarta partecipa ad un intenso tour promozionale di circa 90 date.
Nel 2000 recita nel film “Zora la vampira”, di Carlo Verdone e Manetti Bros, e partecipa con il brano “D’istinto” alla soundtrack del film. Nello stesso anno collabora alla compilation hiphop “Novecinquanta” del produttore milanese Fritz da Cat. Viene girato un videoclip a New York del suo brano Schiaffetto correttivo, considerato oramai un classico della musica hiphop underground italiana. Nel 2001 Turi inizia la sua carriera solista firmando il suo primo contratto discografico con l’etichetta indipendente romana Antibemusic e pubblica il suo primo album ufficiale Salviamo il salvabile dove, oltre ad apparire come rapper, firma anche le musiche. Il disco riceve innumerevoli elogi dalla critica specializzata consacrandolo come uno dei più promettenti artisti della scena hiphop italiana. Nello stesso anno collabora nuovamente con Fritz da cat al progetto “Basley click”. Degno di nota il delirante brano Sei cavaliere, che vede il rapper calabrese duettare  col noto rapper Fabri Fibra.
Nella primavera del 2004 sempre per Antibemusic esce il suo secondo album ufficiale L’amico degli amici che contiene il singolo (con videoclip) Cosa vuoi da me. Con il brano, si aggiudica il premio come miglior singolo all’interno della oramai nota manifestazione hiphop nazionale “Mc Giaime”. Nello stesso anno partecipa allo storico evento 2theBeat, manifestazione musicale focalizzata sull’improvvisazione dove il rapper calabrese si aggiudica il primo posto nel suo round. Nell’anno 2007  firma il suo primo contratto con la major discografica Universal e pubblica il suo terzo album ufficiale “Colpa delle donne”. Nel 2009 esce “Lealtà & Rispetto, street album, prodotto dalla label indipendente Macro Beats, in cui il rapper sperimenta l’uso del dialetto calabrese abbinato alla lingua americana. Il disco, oltre che nella penisola, riscuote un ottimo successo tra le comunità italiane in Usa, Australia e Germania. Nel 2012 viene pubblicato il nuovo singolo Testaccia Malata, che anticipa l’uscita del suo nuovo ep Brutta persona.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x