Ultimo aggiornamento alle 9:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Catanzaro, resta in carcere "U tubu"

CATANZARO Il giudice per le indagini preliminari, Sergio Natale, ha confermato la misura di custodia cautelare in carcere per Cosimino Abbruzzese, detto “U tubu”, il presunto capo del clan degli zi…

Pubblicato il: 11/06/2015 – 14:29
Catanzaro, resta in carcere "U tubu"

CATANZARO Il giudice per le indagini preliminari, Sergio Natale, ha confermato la misura di custodia cautelare in carcere per Cosimino Abbruzzese, detto “U tubu”, il presunto capo del clan degli zingari arrestato giovedì scorso per possesso illegale di un’arma, una pistola calibro 7.65 carica, occultata sotto il freno a mano di un’auto nella sua disponibilità e rinvenuta a seguito di una perquisizione. Il gip ha quindi accolto la richiesta del pm Andrea Mancuso.
Gli avvocati difensori, Antonio Ludovico e Salvatore Staiano, avevano invece chiesto la scarcerazione immediata dal momento che l’auto in cui è stata rinvenuta l’arma non è di proprietà di Abbruzzese né lo stesso la guidava dal momento che – essendo sottoposto a regime di sorveglianza speciale – gli era stata revocata la patente.

 

Alessandro Tarantino

a.tarantino@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x