Ultimo aggiornamento alle 7:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

I De Stefano pronti a bissare il successo ottenuto a Palmi

PALMI I gemelli del pianoforte Francesco e Vincenzo De Stefano sono pronti a bissare il successo per il concerto a quattro mani e due piani delle scorse sere. Torneranno infatti a esibirsi presso l…

Pubblicato il: 17/06/2015 – 11:32
I De Stefano pronti a bissare il successo ottenuto a Palmi

PALMI I gemelli del pianoforte Francesco e Vincenzo De Stefano sono pronti a bissare il successo per il concerto a quattro mani e due piani delle scorse sere. Torneranno infatti a esibirsi presso l’auditorium Casa della cultura “Leonida Repaci” di Palmim il 20 giugno alle 18. Il concerto, quinto appuntamento della rassegna promossa dall’associazione “A.m.a. Calabria”, prevede un’altra esibizione interamente dedicata all’apprezzato Brahms e un ricco programma di sala. I protagonisti suoneranno “Sinfonia n.4 op.98 in mi minore”, “Neue liebeslieder” per soli, coro e pianoforte a quattro mani, op. 65” e “Ouverture tragica op. 81” per “Aimez vous Brahms?”, trascrizioni di sinfonie e composizioni originali di Brahms per pianoforte a quattro mani e due pianoforti. Le sinfonie saranno intervallate dalla lettura dei testi di Georg Friedrich Daumer e Wolfgang von Goeth. Sul finire della stagione concertistica, “A.m.a. Calabria (Associazioni manifestazioni artistiche) si prepara a raccogliere i suoi migliori frutti. L’evento è patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Calabria, dalle province di Catanzaro e Reggio Calabria e dai comuni di Palmi, Lamezia Terme e Catanzaro.
I gemelli pianisti Francesco e Vincenzo De Stefano, nati nel 1986 a Reggio Calabria, hanno tenuto il primo recital a nove anni e a soli 15 anni si sono diplomati con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore presso il Conservatorio di Vibo Valentia. Hanno quindi studiato all’Accademia Internazionale di Imola e premiati in più di 150 concorsi nazionali e internazionali sia come solisti che in duo: dal Dranoff International Two Piano Competition di Miami, nel 2005, i più giovani vincitori nella storia del concorso, all’International Grieg Competition di Oslo, all’Internationale Sommerakademie Mozarteum Universitat di Salisburgonel 2005, al XIV International Piano Duo Competition di Tokyo, solo per citarne alcuni. Hanno suonato nelle sale prestigiose di tutto il mondo (New York, Miami, Rotterdam, Lipsia, Tokyo, Mosca, Sofia, Vienna, Milano, Monaco di Baviera) e sono stati ospiti di importanti festival e Istituzioni musicali. L’International Promotion of art di Vianna ha prodotto il dvd “Recital in Wien” con loro esecuzioni, mentre “Sky classica” ha realizzato su di loro un documentario di 40 min. per la serie “Notevoli”. Nel 2013 hanno realizzato per l’A.m.a. Calabria il “Progetto Beethoven”, integrale delle nove sinfonie trascritte per due pianoforti in prima esecuzione assoluta ed hanno debuttato alla sala accademica Santa Cecilia Roma e al festival Ciani di Cortina d’Ampezzo. Nel 2014 hanno suonato a San Pietroburgo per il festival “Baltic of piano duets” con musiche per due pianoforti di autori italiani e la prima assoluta di un concerto per due pianoforti ed orchestra di Giacomo Manzoni mentre un recital per quattro pianoforti è stato prodotto e trasmesso da “Sky classica” con la prima esecuzione assoluta di un’ opera di Carlo Donadio. Attualmente insegnano Pianoforte Principale presso il Conservatorio di Vibo Valentia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x