Ultimo aggiornamento alle 9:55
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Riforme, nasce a Cosenza il comitato per il “sì”

COSENZA Nasce a Cosenza il primo Comitato referendario calabrese per le riforme istituzionali che passeranno al vaglio degli elettori molto probabilmente il prossimo ottobre. A darne notizia è il c…

Pubblicato il: 09/02/2016 – 11:34
Riforme, nasce a Cosenza il comitato per il “sì”

COSENZA Nasce a Cosenza il primo Comitato referendario calabrese per le riforme istituzionali che passeranno al vaglio degli elettori molto probabilmente il prossimo ottobre. A darne notizia è il consigliere regionale Mimmo Bevacqua, promotore dell’iniziativa, il quale ha sottolineato «l’importanza di una riforma che abolisce il bicameralismo perfetto, a tutto vantaggio della celerità della funzione legislativa, riscrive la geografia dei poteri istituzionali, ridefinendo ruoli e competenze di Stato e Regioni, rafforza gli strumenti di democrazia diretta».
Ad aderire al nascente Comitato referendario di Cosenza giovani, docenti universitari, professionisti e imprenditori. «Un esordio altamente positivo – commenta Bevacqua – e un’adesione eterogenea proveniente dai settori della società civile che non ha, in buona parte, la tessera di partito, ma esprime una domanda di partecipazione e coinvolgimento nei processi di cambiamento che abbiamo il dovere di sostenere. A ottobre – afferma ancora Bevacqua – saranno i cittadini a decidere se cambiare passo e sostenere il necessario rinnovamento con la costruzione di uno Stato più moderno ed efficiente o, invece, rimanere nella situazione attuale, con un sistema anacronistico, elefantiaco e imbrigliato nelle pastoie dei veti incrociati e dei conflitti di potere e competenza. Dalle adesioni al Comitato, già più di 50, possiamo ben dire che Cosenza sta con le riforme del premier Renzi». Il prossimo 15 febbraio si terrà una conferenza stampa di presentazione del Comitato e del gruppo direttivo.

Tra gli altri hanno aderito:
Valentina Battendieri (dipendente Asp)
Mariagrazia Bevacqua (studentessa universitaria)
Stefania Bosco (docente universitario)
Maria Luisa Cennamo (dott.ssa Giurisprudenza)
Annamaria Dicianni (dirigente scolastica)
Antonella Gioia (componente direzione regionale Pd)
Pina Ioele (ricercatrice universitaria)
Giusy Lepera (ingegnere)
Marisa Oleastro (commercialista)
Giovanna Oliverio (ingegnere)
Concetta Piacente (avvocato)
Immacolata Straface (ingegnere)
Chiara Viola (cons. com. Rende)
Alessandro Bevacqua (medico)
Fortunato Bruno (dir. banca)
Piero Covello (medico)
Pilerio De Luca (consulente del lavoro)
Cosimo De Tommaso (imprenditore)
Mario Ferraro (medico)
Francesco Gervasi (assessore comune Mendicino)
Gennaro Greco (già cons. com. Cassano)
Fabrizio Grillo (componente assemblea regionale PD)
Pietro Imbrogno (medico)
Federico Jorio (avv. Ricercatore universitario)
Saverio Laregina (presidente cons. com. Trebisacce)
Danilo Le Fosse (componente assemblea regionale PD)
Antonio Maiolino (studente universitario)
Egidio marsico (cons. com. Celico)
Carlo Petrassi (cons. com. Rende)
Francesco Pignataro (avvocato)
Piero Ritacca (imprenditore)
Salvatore Roppo Valente (stud. universitario)
Gianni Spezzano (cons. com. Corigliano)
Antonio Staffa (già sindaco San Lucido)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x