Ultimo aggiornamento alle 23:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Emergenza migranti, i giovani di Fi in piazza a Cosenza

  COSENZA Il coordinamento giovani di Forza Italia Cosenza è sceso in piazza per dare slancio alla propria petizione sull’emergenza immigrazione. I giovani forzisti, accompagnati dai deputati Jole …

Pubblicato il: 22/07/2017 – 10:12
Emergenza migranti, i giovani di Fi in piazza a Cosenza

 

COSENZA Il coordinamento giovani di Forza Italia Cosenza è sceso in piazza per dare slancio alla propria petizione sull’emergenza immigrazione. I giovani forzisti, accompagnati dai deputati Jole Santelli e Roberto Occhiuto chiedono che l’approccio del governo rispetto al tema della migrazione sia capovolto. «Oggi da Cosenza – scrive in una nota il coordinatore provinciale di Forza Italia giovani Cosenza Vincenzo Trotta – partiamo nell’allestimento di banchetti di raccolta firme, che verranno estesi in tutto il territorio calabrese, attraverso cui sottoporremo ai cittadini la nostra petizione, di cui il coordinamento di Forza Italia Giovani Cosenza ne è stato l’estensore, per chiedere che l’attracco nei nostri porti sia consentito solo a navi Ong battenti bandiera italiana o delle istituzioni europee e a condizione che a bordo sia presente personale di polizia di Stato Italiana; la rivisitazione dei criteri di attribuzione dello status di rifugiato, la cancellazione dello status di rifugiato umanitario (migrante economico) analogamente ad altre legislazioni europee; un approfondimento su eventuali problematiche relative all’introduzione del reato di tortura, che attraverso interpretazioni espansive allargano maggiormente la possibilità di bloccare le espulsioni; la cancellazione degli hotspot di Corigliano, Crotone e Reggio Calabria; che non vengano allestite tendopoli per l’accoglienza dei migranti, volute dal ministro Marco Minniti». Trotta ribadisce i concetti già espressi nel momento della presentazione della petizione: «Saremo impegnati in tutto il territorio, con tutti i dirigenti, gli amministratori, i militanti ed i giovani in questa battaglia di serietà e a tutela della nostra regione contro il silenzio tombale del presidente Oliverio, come sempre piegato agli interessi di partito e sulle spine per la questione sanità nella guerra del dopo-Scura che si configura con Alternativa popolare, e contro l’illogicità degli ultimi governi non legittimati da nessuno, contro la sete di consenso a tutti i costi del segretario Matteo Renzi, contro l’inefficacia degli utili titolari del dicastero dell’interno, da Alfano a Minniti. Forza Italia in Calabria – spiega Trotta –, e di questo va dato atto in primis alla coordinatrice Jole Santelli, ha alzato il livello di attenzione sull’emergenza e saremo sulle barricate attraverso ogni forma democratica per tutelare la Calabria ed il Sud dai professionisti del nichilismo».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x