Ultimo aggiornamento alle 11:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

I dipendenti del “Marrelli” occupano gli uffici di Scura – VIDEO E FOTO

Protesta a Catanzaro nella sede del commissario. «La clinica ha prodotto 6mila prestazioni, solo mille sono coperte dal budget»

Pubblicato il: 10/07/2018 – 12:37
I dipendenti del “Marrelli” occupano gli uffici di Scura – VIDEO E FOTO

CATANZARO Proseguirà per tutta la notte la protesta di un gruppo di dipendenti della clinica “Marrelli Hospital” di Crotone davanti l’Ufficio del Commissario della sanità calabrese, a Catanzaro. Lo hanno reso noto gli stessi dipendenti, che oggi hanno occupato per oltre sette ore la sede nella quale opera il commissario, Massimo Scura: la protesta è nata dal fatto che – hanno evidenziato i dipendenti del “Marrelli” – «anche quest’anno il budget per la specialistica ambulatoriale (in particolare risonanze e tac) è uguale a quello riconosciuto nel 2017 (149mila euro), con la differenza che l’anno scorso doveva coprire 45 giorni di attività ambulatoriale, mentre per il 2018 le medesime risorse dovrebbero coprirne 365». L’occupazione ha anche registrato alcuni momenti di accesa polemica tra i titolari e i lavoratori della clinica crotonese e Scura, al punto che si è reso necessario anche l’intervento degli agenti della Digos per allentare la tensione. Sciolta l’occupazione, un gruppo di dipendenti del “Marrelli Hospital” ha comunque deciso di presidiare dall’esterno gli uffici del commissario della sanità calabrese fino alla giornata di domani, quando è previsto un incontro tra il commissario Scura, il direttore generale dell’Asp di Crotone, Sergio Arena, e i titolari della struttura sanitaria pitagorica.
https://youtu.be/bOEDu4vC1U8

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x