Ultimo aggiornamento alle 23:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

«Ecco perché i socialisti calabresi erano alla Leopolda»

di FGS Calabria*

Pubblicato il: 21/10/2019 – 12:20
«Ecco perché i socialisti calabresi erano alla Leopolda»

La Leopolda è un’occasione di incontro e confronto politico, di ascolto e di dialogo per migliaia di persone provenienti da tutta Italia, il cui successo è documentato dalla partecipazione e dalla longevità. Questa edizione, però, è stata qualcosa in più rispetto alla solita kermesse; quest’anno, la nascita di Italia Viva, con tanto di presentazione del simbolo, ha dato a questo appuntamento un sapore decisamente congressuale, tanto che, per la prima volta, la FGS Calabria è stata presente, con i propri rappresentanti, all’appuntamento nella vecchia stazione fiorentina.
La presenza socialista nella città del giglio non era né finalizzata ad una adesione al nuovo soggetto politico, né spinta da soggetti terzi nel tentativo di riaprire un dialogo per le prossime tornate elettorali, ma era volta alla conoscenza diretta di questa nuova compagine, con la quale, giova ricordarlo a chi vi legge trame più complesse, il PSI forma un gruppo al Senato.
Forse non spetta a noi prendere le difese del Segretario nazionale Enzo Maraio, della Vicesegretaria nazionale Francesca Rosa D’ambra e del Segretario regionale calabrese Luigi Incarnato, ma davanti a fantasiose indiscrezioni, poggiate su una fotografia che immortala un momento di cordialità, abbiamo sentito l’esigenza di chiarire il senso della presenza dei socialisti calabresi a questa edizione della Leopolda.
Le prossime elezioni regionali in Calabria saranno un banco di prova per tutto il centrosinistra, che dovrà dimostrare di essere in grado di frenare l’avanzata al Sud dei nazional-longobardi in verde capeggiati da Matteo Salvini; a tal fine, ogni spaccatura è un rafforzamento dell’avversario e perciò un pericolo, e proprio i socialisti, che si sono fatti promotori di un tavolo per l’unità del centrosinistra, crediamo debbano restare aperti al dialogo con quanti appartengono a quest’area.
*Federazione dei Giovani Socialisti della Calabria

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x