Ultimo aggiornamento alle 17:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Falcomatà blocca i cantieri del cablaggio di Reggio: «Troppe buche»

Nota del sindaco alle direzione di Telecom, E-distribuzione e Open Fiber Spa: «Prima il ripristino delle strade»

Pubblicato il: 03/01/2020 – 16:21
Falcomatà blocca i cantieri del cablaggio di Reggio: «Troppe buche»

REGGIO CALABRIA Con una nota indirizzata alle direzioni di Telecom, E-distribuzione e Open Fiber Spa, il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ha disposto il blocco totale degli scavi sul territorio comunale. Il provvedimento è scaturito a conclusione delle attivita’ di accertamento tecnico operate dagli uffici della manutenzione comunale che hanno rilevato numerosi mancati ripristini di tratti stradali a seguito degli scavi eseguiti dalle ditte responsabili dei lavori di posa delle reti e cablaggio in città. «I disservizi e i disagi causati dal mancato ripristino della sede stradale sono molteplici e sotto gli occhi di tutti i cittadini testimoni di un vero e proprio bombardamento – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Falcomatà – pertanto ho sentito la necessità di dare un impulso deciso agli uffici affinché le segnalazioni dei cittadini si trasformassero in provvedimenti concreti di controllo del territorio e di ripristino del taglio strada a regola d’arte».
«Il cablaggio della città è un’opera meritoria che porterà a Reggio una vera e propria autostrada di connessione, ma – ribatte il sindaco – soprattutto nei tratti già investiti dalla nostra manutenzione stradale straordinaria, si pretende che il taglio strade e il ripristino debba avvenire secondo i termini e le modalità fissate in convenzione».
«Per questo ho imposto ai settori una verifica capillare che continuerà a oltranza – conclude il primo cittadino – alla misura interdittiva di blocco degli scavi si aggiunge l’ordine di ripristino dei tratti di strada, il riavvio delle attività di scavo avverrà solo dopo la verifica dell’effettivo ripristino». Gli uffici infatti per disporre il riavvio dovranno ricevere la comunicazione di ripristino corredata da documentazione fotografica e da ulteriori accertamenti in loco da parte degli uffici tecnici.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x