Ultimo aggiornamento alle 20:37
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

'Ndrangheta, rigettato il ricorso dell'ex consigliere regionale Nicolò

La decisione è della Corte di Cassazione. Indagato nell’inchiesta “Libro Nero” anche l’ex assessore regionale Naccari Carlizzi

Pubblicato il: 11/03/2020 – 18:48
'Ndrangheta, rigettato il ricorso dell'ex consigliere regionale Nicolò

REGGIO CALABRIA La seconda sezione della Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso, con spese processuali a carico del ricorrente, dell’ex consigliere regionale Alessandro Nicolò, arrestato a luglio nell’ambito dell’incheista “Libro Nero” assieme ad altre diciassette persone indagati di appartenenza alla cosca Libri. Nicolò, infatti, è accusato di associazione mafiosa e di avere favorito, in cambio di appoggi elettorali, gli obiettivi della cosca di ‘ndrangheta, il cui vertice è Filippo Chirico, genero del defunto boss Pasquale Libri, già condannato a venti anni di reclusione nel processo scaturito dall’inchiesta “Theorema-Roccaforte”. L’inchiesta “Libro Nero” è stata condotta dalla squadra mobile della polizia di Stato diretta da Francesco Rattà e coordinata dal Procuratore della Dda Giovanni Bombardieri e dai sostituti Walter Ignazitto e Stefano Musolino.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x