Ultimo aggiornamento alle 0:44
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

La Camera di Commercio di Cosenza punta sull’export e aderisce a Promos Italia

Klaus Algieri: «Puntiamo a supportare, assistere ed offrire ulteriori servizi per l’export alle imprese della  nostra provincia». La mission è preparare alle esportazioni nuove potenziali imprese e…

Pubblicato il: 17/07/2020 – 15:04
La Camera di Commercio di Cosenza punta sull’export e aderisce a Promos Italia

COSENZA La Camera di Commercio di Cosenza aderisce a Promos Italia, l’Agenzia nazionale per l’internazionalizzazione del sistema camerale. Grazie a questa operazione, tutte le aziende della provincia di Cosenza potranno beneficiare di ulteriori e molteplici servizi per l’export. La struttura del sistema camerale italiano a supporto dell’internazionalizzazione è nata a inizio 2019, ha sede operativa a Milano, uffici a Genova, Modena, Ravenna e Udine, desk a Bergamo, Caserta, Catanzaro, Genova, Modena, Perugia, Pisa, Ravenna, Salerno, Udine e ora un ufficio anche a Cosenza, presso la locale Camera di Commercio.
«Con l’ingresso della Camera di Commercio di Cosenza in Promos Italia – dichiara Klaus Algieri – presidente della Camera di Commercio di Cosenza, un nuovo servizio innovativo  sarà a disposizione delle imprese del nostro territorio provinciale  , un nuovo “tassello”  del #ModelloCameraCosenza con il quale si punta a supportare, ad assistere e  ad offrire ulteriori servizi innovativi  per creare nuove  e sempre più stimolanti  opportunità di sviluppo: grazie a questo accordo con Promos Italia, infatti, la Camera di Commercio di Cosenza darà, alle proprie aziende, la possibilità di cogliere le molteplici  opportunità offerte dal commercio con l’estero e attraverso la  realizzazione di progetti mirati, garantirà un supporto specialistico e incisivo  per l’apertura delle nostre aziende a nuovi e stimolanti opportunità di crescita in nuovi mercati».
«Molte aziende di Cosenza e provincia hanno un potenziale in termini di export ancora inespresso – spiega Giovanni Da Pozzo, Presidente di Promos Italia – Ora, grazie all’ampia gamma di servizi, all’assistenza e alle informazioni che Promos Italia mette loro a disposizione, possono intraprendere con maggior sicurezza e determinazione azioni di internazionalizzazione, oltre a sviluppare processi di digitalizzazione, componente ormai fondamentale per un business di successo».
La mission di Promos Italia è preparare all’export nuove potenziali imprese esportatrici e ampliare il business internazionale di quelle già attive nei mercati esteri. Queste finalità vengono perseguite mettendo a disposizione delle PMI italiane un’ampia gamma di servizi a supporto dell’internazionalizzazione: informazione specialistica, formazione qualificata, assistenza personalizzata, incontri b2b in Italia e all’estero con operatori selezionati e soluzioni per il digital export sono infatti le attività proposte.
Inoltre, viene svolta un’attività di supporto agli operatori esteri interessati a investire sul territorio nazionale in sinergia con ICE, Invitalia e con le Regioni.
In questa fase complessa a causa del Covid19, oltre ai tradizionali servizi, Promos Italia mette gratuitamente a disposizione delle imprese del territorio un ampio programma formativo in modalità webinar. Focus degli incontri sono gli aggiornamenti normativi in tema di dogane, fiscalità e contrattualistica internazionale, proprietà intellettuale, trasporti e logistica per l’estero. Non solo, il palinsesto di eventi ha l’obiettivo anchE di sensibilizzare ed educare le aziende sulle opportunità che il digitale può offrire nelle dinamiche di export: digital marketing, e-commerce, marketplace internazionali sono solo alcuni degli argomenti trattati.
Promos Italia beneficia della competenza e dell’esperienza del personale del sistema camerale che da anni supporta in tutta Italia i processi di internazionalizzazione delle imprese e pianifica le attività sulla base delle peculiarità territoriali, focalizzandosi sui settori prioritari di ciascun territorio e sui mercati internazionali che offrono opportunità di business per quei comparti.
Di Promos Italia fanno parte, dalla sua costituzione, Promos Milano, WTC Genoa, Promec Modena, Eurosportello Ravenna, I.TER Udine e Unioncamere. Successivamente hanno aderito Unioncamere Lombardia e Unioncamere Emilia e ora le strutture per l’internazionalizzazione delle Camere di Commercio di Bergamo, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Perugia, Pisa e Salerno.
Da queste realtà, la struttura del sistema camerale italiano si contraddistingue per la prossimità alle aziende del territorio e per la capacità di ascolto delle esigenze delle sue imprese, caratteristiche che sono da sempre tra i punti di forza delle Camere di Commercio, in grado così di proporre soluzioni adeguate, servizi utili e personalizzati.
È possibile consultare le iniziative messe in atto da Promos Italia consultando il seguente il link: https://promositalia.camcom.it/iniziative-e-news/?tag=16167 e contattare lo Sportello Promos Italia presso la Camera di Commercio di Cosenza, scrivendo al seguente e.mail: cosenza@promositalia.camcom.it e/o  contattando il recapito telefonico 0984/938784.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb