martedì, 02 Marzo
Ultimo aggiornamento alle 22:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Miseferi ai non calabresi: «Non diteci che risorgeremo perché poi votano anche i morti…» – VIDEO

L’attore lancia un ironico appello: «La prossima volta che accadrà qualcosa in Calabria non dateci consigli perché poi li applichiamo all’ennesima potenza…»

Pubblicato il: 20/12/2020 – 10:47
Miseferi ai non calabresi: «Non diteci che risorgeremo perché poi votano anche i morti…» – VIDEO

«Vorrei lanciare un appello ai non calabresi. La prossima volta che accadrà qualcosa in Calabria, non dispensateci consigli, non dateci le pacche sulle spalle, non lasciatevi andare in raccomandazioni ed esortazioni, perché poi queste cose noi le applichiamo ma esageriamo nell’applicarle». Lo afferma l’attore Gigi Miseferi in un video. «Qualcuno può dirmi: ma che c’entra questo discorso? C’entra. Ultimamente – spiega Miseferi – quando c’è stato il problema del commissario alla sanità tutti a dirci: “Vai calabresi, vedrete che risorgerete, vedrete che risorgerete”. Ecco, a furia di dire “vedrete che risorgerete” si è scoperto che a Reggio Calabria votano anche i morti. Come vedete, certe cose le applichiamo all’ennesima potenza…».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb