venerdì, 26 Febbraio
Ultimo aggiornamento alle 9:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Incontro in Regione sulla Ss 106, i sindaci chiedono di partecipare

I primi cittadino del Basso Jonio cosentino scrivono a ministero, Anas e amministrazione regionale. «Il territorio deve essere coinvolto e informato»

Pubblicato il: 19/01/2021 – 18:25
Incontro in Regione sulla Ss 106, i sindaci chiedono di partecipare

CARIATI «SS106/Megalotti 8-9, i comuni di Bocchigliero, Calopezzati, Caloveto, Campana, Cariati, Corigliano-Rossano Cropalati, Crosia, Longobucco, Mandatoriccio, Paludi, Pietrapaola, Scala Coeli e Terravecchia chiedono di essere coinvolti ed invitati all’incontro, previsto per domani mercoledì 20 gennaio alla Regione Calabria e di cui si è venuti a conoscenza indirettamente, sul programma di interventi sul tracciato ricadente nei loro territori».
È quanto spiegano e ribadiscono i rispettivi sindaci Alfonso Benevento, Franco Mangone, Umberto Mazza, Agostino Chiarello, Filomena Greco, Flavio Stasi, Luigi Lettieri, Antonio Russo, Giovanni Pirillo, Dario Cornicello, Stefano Graziano, Pietro Nigro, Giovanni Matalone e Mauro Santoro in una nota trasmessa oggi (martedì 19 gennaio) al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, all’ANAS SPA – Direzione Generale ed alla sua Struttura territoriale Calabria ed all’assessore regionale alle infrastrutture Domenica Catalfamo.
«Con una nota del 6 luglio 2020 del Comune di Cariati – si ricorda nella stessa missiva – già si richiedeva di essere formalmente coinvolti in qualsivoglia attività presupponente gli interessi dei 14 comuni in caso di discussione e presentazione del progetto, nonché di eventuali modifiche, mutamenti o trasformazioni del tracciato in questione in quanto, parte degli stessi avevano già approvato il progetto preliminare dei lavori, a suo tempo predisposto dall’ANAS, valutando positivamente il tracciato denominato ASSE A».
I sindaci colgono infine l’occasione per formalizzare, nella lettera comune, la richiesta, a ciascun destinatario per quanto di propria competenza, di informazioni dettagliate riguardanti tutti gli interventi ordinari, straordinari e di messa in sicurezza (tempistica, crono programma, etc.), previsti sulla SS106 per i prossimi 3 anni nonché copia dei progetti preliminari riguardanti il Megalotto 8 ed il Megalotto 9.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb