Ultimo aggiornamento alle 9:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Zona Gialla

Riaprono musei e luoghi della cultura in Calabria

I musei saranno aperti dal lunedì al venerdì nei soli giorni feriali con orari e modalità differenti. Ecco tutti gli orari.

Pubblicato il: 01/02/2021 – 8:59
Riaprono musei e luoghi della cultura in Calabria

CATANZARO Musei e luoghi della cultura aperti in Calabria. A partire da oggi, la Regione è in zona gialla e come previsto dalle disposizioni introdotte dal Dpcm del 14 gennaio 2021, i musei saranno aperti dal lunedì al venerdì nei soli giorni feriali con orari e modalità differenti.

Museo archeologico Lametino presso il complesso Monumentale di San Domenico, Lamezia Terme (CZ) dal lunedì al venerdì dalle 9,00 – 14,30 (ultimo ingresso 14,00); Museo e Parco archeologico nazionale di Scolacium – strada Statale 106 Loc. Roccelletta di Borgia (CZ) dal lunedì al venerdì dalle 9,00 – 16,00 (ultimo ingresso 15,00); Galleria nazionale di Cosenza– Via Gian Vincenzo Gravina snc – Cosenza (CS) dal lunedì al venerdì dalle 9,00 – 17,30 (ultimo ingresso 16,30); Museo archeologico nazionale di Crotone – via Risorgimento n. 14 – Crotone(KR) dal lunedì al venerdì dalle 9,00 – 19,30 (ultimo ingresso 19,00); Parco archeologico nazionale di Capo Colonna (KR) (museo chiuso) dal lunedì al venerdì dalle 9,00 – 16,40 (ultimo ingresso 15,40); Fortezza di “Le Castella”– Isola Capo Rizzuto(KR) lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14,00 – 19,00 (ultimo ingresso 18,30) martedì e giovedì dalle 8,00 – 13,00 (ultimo ingresso 12,30); Museo archeologico statale “Vito Capialbi” presso il Castello Normanno – Svevo in Vibo Valentia (VV) – dal lunedì al venerdì dalle 9,00 – 14,00 (ultimo ingresso 13,30); Museo statale di Mileto – Corso Umberto I 213, Mileto, (VV) – Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8,30 – 13,30 (ultimo ingresso 13,00) Martedì e giovedì dalle 8,30 – 17,00 (ultimo ingresso 16,30); La Cattolica di Stilo (RC) – Lunedì, martedì e mercoledì dalle 8,00 – 14,00 (ultimo ingresso 13,45), Giovedì e venerdì 12,00 – 18,00 (ultimo ingresso 17,45); Museo e Parco archeologico dell’Antica Kaulon – Monasterace (RC) – dal lunedì al venerdì dalle 9,00 – 18,30 (ultimo ingresso 17,30); Parco archeologico nazionale di Locri–Statale106–C/DA Marasà – Locri(RC) e Complesso museale Casino Macrì, (il museo è chiuso poiché in ristrutturazione) Dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 16,40 (ultimo ingresso 15,40).

MARC Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria riaprirà al pubblico giovedì 4 febbraio. Questa la decisione del Direttore Carmelo Malacrino alla luce delle nuove disposizioni governative che collocano la regione in “fascia gialla”. «Siamo felici di poter accogliere di nuovo al Museo i suoi tanti visitatori – commenta il Direttore Malacrino. È una notizia che aspettavamo da tempo, consapevoli della forte richiesta da parte degli utenti di poter ammirare e rivedere i magnifici tesori della Calabria antica, oltre, naturalmente i capolavori dei Bronzi di Riace e di Porticello. Ringrazio tutto il personale che in questi mesi ha consentito la tutela delle sale e ha garantito la sicurezza delle collezioni. E naturalmente il mio pensiero va anche a tutti i nostri sostenitori, che hanno continuato a seguirci sui nostri canali social. Giovedì alle 10.00 – prosegue Malacrino – avrò l’onore di riaprire gli spazi del Museo e accompagnerò i primi ospiti in Piazza Orsi dove continuerà ancora per qualche giorno l’allestimento della mostra “Philía. Restauri sostenuti dai privati con Art Bonus”. Siamo certi che non solo i visitatori provenienti da altre regioni, ma anche la città di Reggio e calabresi sfrutteranno questa occasione per recuperare il legame “fisico” con il Museo. Per tutto il mese di febbraio, infine, l’ingresso sarà gratuito, proprio a supporto della ripresa della città e del territorio dopo questi mesi estremamente difficili». Alcune novità riguarderanno, invece, le modalità di accesso alla struttura, rimodulate dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 20.00, con ultima possibilità di accesso prevista alle 19.30. Saranno fruibili tutti i livelli delle collezioni permanenti fino al raggiungimento della capienza massima di 500 persone prevista dai protocolli di sicurezza, contingentata su base oraria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb