Ultimo aggiornamento alle 22:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

20.20

Sposato: «La Regione non si confronta con i sindacati»

Il segretario regionale della Cgil questa sera al talk de L’altro Corriere Tv: «Rimodulati 500 milioni senza dialogare con le parti sociali»

Pubblicato il: 10/02/2021 – 18:04
Sposato: «La Regione non si confronta con i sindacati»

LAMEZIA TERME Nuovo appuntamento con “20.20”, l’approfondimento televisivo del Corriere della Calabria in onda questa sera alle 21 su L’altro Corriere TV, canale 211 del digitale terrestre. Ospite di Danilo Monteleone e Ugo Floro, Angelo Sposato, segretario regionale della Cgil.
Ampia la discussione sui temi del lavoro e della crisi economica in riferimento alla mutata situazione nazionale, dopo l’incarico conferito a Mario Draghi, ma anche alla drammatica condizione della Calabria descritta recentemente dal rapporto sociale Inps e dai dati allarmanti sulle attività  del Banco alimentare.
«Nella più generale emergenza Covid che ci troviamo a dover fronteggiare – ha dichiarato il sindacalista – spicca anche l’anomalia di un esecutivo regionale che opera come ben al di là dei confini dell’ordinaria amministrazione, approntando misure di ristoro per nulla concordate con le parti sociali e, di fatto, distribuendo fondi a pioggia, un costume tipico delle giunte elettorali».
La critica aspra di Sposato al governo regionale non risparmia neanche l’approccio che la Regione ha avuto nel recente passato verso le risorse comunitarie: «In Calabria sono stati rimodulati ben 500 milioni di euro, senza aver richiesto parere alcuno ai sindacati, una cosa che reputo grave».
Sul fronte politico, il segretario regionale della Cgil ha auspicato che il Partito Democratico riannodi i fili del dialogo con tutte le forze civiche e progressiste attive sul territorio al fine precipuo  di poter fare da argine ad una destra sovranista che non merita di gestire i fondi del Recovery Plan.
Quanto alla discesa in campo di Luigi de Magistris, che nei giorni scorsi ha annunciato di aver trovato un accordo con l’ex direttore regionale della Protezione Civile, Sposato non ha avuto dubbi: «Certi fenomeni originano dalla assenza di politica e di confronto che genera a sua volta vuoti».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb