Ultimo aggiornamento alle 19:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la sentenza

Belvedere Marittimo, Cascini rimane sindaco: ribaltata la pronuncia di primo grado

La Corte d’Appello ha riformato l’ordinanza del tribunale di Paola che aveva dichiarato ineleggibile e decaduto il primo cittadino

Pubblicato il: 15/02/2021 – 18:05
Belvedere Marittimo, Cascini rimane sindaco: ribaltata la pronuncia di primo grado

CATANZARO La Corte d’Appello presieduta dal giudice Filardo, consiglieri Magarò e Fontanazza, con sentenza dello scorso 15 febbraio 2021 (n.188) ha rigettato l’azione di ineleggibilità presentata dai consiglieri di minoranza al Comune di Belvedere Marittimo contro il sindaco Vincenzo Cascini così accogliendo le tesi difensive degli avvocati Oreste Morcavallo, Giuseppe Santoni e Vito Caldiero.
Oggetto dell’impugnazione avvenuta in primo grado davanti al Tribunale di Paola era stata la delibera di elezione e convalida del sindaco eletto Vincenzo Cascini per ritenuta ineleggibilità data la carica rivestita in una struttura sanitaria privata.
Dal canto suo, Cascini, attraverso i suoi legali si era costituito sostenendo l’infondatezza del ricorso «per aver rimosso la carica rivestita nei termini e secondo le modalità previste dalla Legge».
Il giudice di primo grado aveva accolto il ricorso della minoranza dichiarando ineleggibile e decaduto il Sindaco di Belvedere. Il secondo grado di giudizio, innescato dall’impugnazione della sentenza da parte dei legali del sindaco, ribalta la decisione stabilendo che le dimissioni erano state prodotte nei termini e secondo le modalità previste dalla legge.
«Su tali motivazioni – si legge – riformava l’Ordinanza di primo grado e condannava i consiglieri di minoranza alle spese di lite. Per effetto della citata sentenza Vincenzo Cascini resta Sindaco del Comune di Belvedere Marittimo».
Soddisfatto l’avvocato Oreste Morcavallo per l’esito del giudizio e per gli innovativi principi applicabili a tutte le controversie in tema di ineleggibilità negli enti locali.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x