domenica, 07 Marzo
Ultimo aggiornamento alle 21:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

emergenza covid

A San Pietro a Maida l’Uccp diventa una base per i vaccini agli over 80

Il sindaco Giampà: «Stop ai tamponi per organizzare le vaccinazioni negli spazi dell’unità complessa delle cure primarie»

Pubblicato il: 23/02/2021 – 11:53
A San Pietro a Maida l’Uccp diventa una base per i vaccini agli over 80


SAN PIETRO A MAIDA Gli screening per per monitorare i contagi nel comune di San Pietro a Maida sono stati sospesi dal sindaco, una scelta condivisa col responsabile dell’unità complessa di cure primarie, il dottor Venturi. «Considerata l’assenza di soggetti positivi nel nostro Comune, abbiamo deciso di sospendere per il momento l’esecuzione di tamponi rapidi antigenici. Il personale sanitario rimarrà comunque a disposizione – ha affermato il sindaco Domenico Giampà – per la valutazione di eventuali esigenze o di emergenze». «L’altra notizia – continua Giampà – è che l’Uccp sta procedendo a contattare gli ottantenni per proporre la somministrazione del vaccino. Somministrazione che inizierà entro questa settimana». «Oggi, penso che sia questa la battaglia più importante. Parlate ai vostri nonni, – conclude – ai vostri genitori e spiegategli quanto sia importante fare il vaccino, per superare il più presto possibile questa difficile situazione che stiamo vivendo».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb