Ultimo aggiornamento alle 21:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

lotta al covid 19

Crotone, sabato parte la vaccinazione degli over 80

Lo ha annunciato il commissario dell’Asp pitagorica Sperlì che domani parteciperà alla conferenza dei sindaci

Pubblicato il: 03/03/2021 – 20:41
di Gaetano Megna
Crotone, sabato parte la vaccinazione degli over 80

CROTONE Sabato prossimo dovrebbe partire la campagna vaccinale per gli over 80 della provincia di Crotone. Lo ha detto il commissario dell’Azienda provinciale pitagorica, Domenico Sperlì, che domani parteciperà alla conferenza dei sindaci. La riunione è stata convocata proprio per fare il punto sulla situazione del contagio da Covid-19, tenendo conto del fatto che, negli ultimi giorni, nel Crotonese c’è stata una ripresa della diffusione del virus. Secondo Sperlì il nuovo aumento della diffusione del Covid-19 è legato “ai comportamenti individuali di alcuni cittadini”. Molte persone hanno dimenticato o sottovalutano la pericolosità del Covid-19 e la facilità del contagio ed hanno organizzato feste e altre attività che hanno visto la partecipazione di molti soggetti. La ripresa del contagio va addebitata, quindi, alla leggerezza comportamentale delle persone. Non sono pochi coloro che non hanno inteso rinunciare alle vecchie abitudini di festeggiare con pranzi luculliani e balli alcune festività o ricorrenze. Emblematico è quanto è successo a Rocca di Neto dove è stata organizzata una festa in maschera, ma senza mascherina, in occasione del carnevale. Si racconta che a questa festa abbiano partecipato in tanti e purtroppo il contagio ha interessato, oltre agli adulti, anche i bambini e, quindi, le scuole e gli uffici pubblici. Il virus ha rialzato la testa e oggi il bollettino regionale assegna alla provincia di Crotone 166 casi positivi d cui nove ricoverati in ospedale. I nuovi tamponi positivi di oggi sono stati dieci. Il contagio, così come si evince nel report di ieri dell’Asp, è particolarmente presente a Cirò Marina con 31 casi positivi, a Crotone con 35 casi, a Rocca di Neto con 28 casi e a Strongoli con 41 casi. La vaccinazione degli over 80 dovrebbe consentire di ridimensionare la diffusione del contagio anche se, come dice Sperlì, “i comportamenti individuali rimangono le misure più efficaci per bloccare la pandemia”. Sinora nella provincia di Crotone sono stati vaccinati tutti i sanitari che lavorano nelle strutture pubbliche e private, gli ospiti delle Rsa e il personale amministrativo degli enti sanitari che lavorano a stretto contatto con il pubblico. Da qualche giorno è iniziata la campagna vaccinale delle forze dell’ordine che, secondo quanto riferisce il commissario dell’Asp pitagorica, dovrebbe essere ultimata ancor prima dell’avvio delle attività di vaccinazione a favore degli over 80.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb