Ultimo aggiornamento alle 15:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’ordinanza

Covid, Briatico, Dasà e Gerocarne fuori dalla “zona rossa”

È quanto stabilisce l’ultima ordinanza del Presidente della Regione Calabria che reca la firma del delegato del soggetto attuatore Fortunato Varone

Pubblicato il: 17/03/2021 – 18:39
Covid, Briatico, Dasà e Gerocarne fuori dalla “zona rossa”

VIBO VALENTIA I comuni di Briatico, Dasà e Gerocarne, escono dalla zona rossa dopo due settimane di isolamento. È quanto stabilisce l’ultima ordinanza del Presidente della Regione Calabria che reca la firma del delegato del soggetto attuatore Fortunato Varone. Da domani i cittadini delle comunità del vibonese passeranno in zona arancione allineandosi al resto della Regione. La decisione di non prorogare l’ordinanza del 2 marzo scorso è stata presa alla luce dei dati confortanti comunicati dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Vibo Valentia che ha accertato un calo considerevole nel numero dell’incidenza e della prevalenza dei casi di Covid, precisando che a parere dello stesso Dipartimento, non necessitano ulteriori restrizioni dopo la naturale scadenza delle misure fissate con l’Ordinanza n. 9/2021 che cesserà dalle ore 00,01 del 18 marzo 2021. «Per i soggetti positivi ed i contatti stretti – si legge – continuano ad applicarsi le vigenti disposizioni di isolamento/quarantena, ove già disposte e non concluse». Resta invece ancora in zona rossa, prorogata fino al 24 marzo, invece il comune di Sorianello dove si contano 90 positivi (81 le persone risultate positive al test molecolare, 9 al test rapido). 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb