Ultimo aggiornamento alle 18:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Razzismo

Bossi: «Tutta Crotone vicina a Simy»

L’assessore comunale esprime solidarietà dopo il post aggressivo contro l’attaccante: «Bisogna denunciare e non girare la testa dall’altra parte»

Pubblicato il: 21/03/2021 – 9:16
Bossi: «Tutta Crotone vicina a Simy»

CROTONE «Ancora una volta, purtroppo, registriamo un vergognoso episodio ai danni di un calciatore del Crotone Calcio. Ancora più inqualificabile perché rivolto a suo figlio». Luca Bossi, assessore allo Sport del Comune di Crotone. «Esprimere vicinanza e solidarietà a Simy – aggiunge – è un sentimento che sentiamo doveroso così come apprezziamo la sua immediata denuncia. L’ esempio di questo giovane uomo, diventato ormai crotonese, è da seguire».
Secondo Bossi, «bisogna denunciare e non girare la testa dall’altra parte». «È anche un monito – sottolinea l’assessore comunale – a fermare questa spirale di violenza verbale che è diventata insostenibile. Che sia un uomo pubblico o un cittadino qualsiasi a subirla l’Amministrazione di Crotone non tollera e non tollererà mai alcun episodio di violenza né fisica né tantomeno verbale: razzismo, bullismo, sessismo o altro». «A Simy, al suo bambino, alla sua famiglia – conclude Bossi – la piena solidarietà personale, del sindaco e della nostra comunità».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb