Ultimo aggiornamento alle 8:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

coronavirus

La Regione teme la “zona rossa”: «Trend del Covid verso la soglia di rischio elevato»

Riscontrati la costante crescita dei positivi, anche sul totale dei test, e l’aumento dei ricoveri: domani il monitoraggio Iss

Pubblicato il: 25/03/2021 – 17:49
La Regione teme la “zona rossa”: «Trend del Covid verso la soglia di rischio elevato»

CATANZARO «I dati regionali correnti confermano un trend verso la soglia di rischio elevato». Lo riferisce l’ordinanza regionale con cui sono stati dichiarati zona rossa i Comuni di Cirò Marina e di Oppido Mamertina. Nell’ordinanza si ricorda che «gli ultimi report di monitoraggio del ministero della Salute, effettuati ai sensi del Dm 30 aprile 2020, avevano assegnato alla Calabria una classificazione complessiva di rischio “moderato” in cui si stimava comunque una progressione in peggioramento, con particolare riferimento alla soglia di allerta dei posti letto occupati»: ad oggi però la situazione sembra registrare un deciso aggravamento della diffusione del contagio, se è vero che nell’ordinanza su Cirò Marina e Oppido Mamertina si sostiene che «i dati regionali correnti confermano un trend verso la soglia di rischio elevato, con costante crescita del numero assoluto dei casi confermati, rispetto alla settimana precedente, con aumento anche della percentuale di soggetti positivi sul totale dei test effettuati, unitamente all’innalzamento dei posti letto occupati in area medica e terapia intensiva». C’è dunque particolare attesa per il consueto monitoraggio del venerdì del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità: la Calabria è attualmente zona arancione ma, secondo quanto riportano alcuni organi di informazione nazionali, rischierebbe di finire in zona rossa.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb