Ultimo aggiornamento alle 21:25
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

emergenza sanità

Occupati i binari della ferrovia jonica: «Riaprire l’ospedale di Cariati»

Nuova manifestazione di protesta di associazioni e cittadini per sollecitare l’immediata riattivazione del presìdio

Pubblicato il: 18/04/2021 – 13:13
Occupati i binari della ferrovia jonica: «Riaprire l’ospedale di Cariati»

CARIATI «Riaprire l’ospedale di Cariati». Nuova azione di potestà di associazioni, comitati e cittadini, che questa mattina hanno occupati i binari della linea ferroviaria ionica per chiedere «l’immediata riapertura dell’ospedale “Vittorio Cosentino” chiuso da oltre 10 anni a causa del piano di rientro varato dall’allora giunta regionale di Giuseppe Scopelliti». I manifestanti fanno presente che l’ospedale di Cariati è una delle 18 strutture pubbliche chiuse in provincia di Cosenza». In mattinata si è prima tenuto un flash mob per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla problematica, che da anni sta animando il dibattito nell’altro Jonio cosentino e non solo, con tanto di occupazione permanere dell’ospedale di Cariati. Anche una troupe di Sky Tg 24 questa mattina sta seguendo l’occupazione dei binari della ferrovia ionica.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb