Ultimo aggiornamento alle 13:52
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Cirò Marina, niente Consiglio comunale: chiesto l’intervento del Prefetto

La richiesta di convocazione “urgente” era stata avanzata lo scorso 3 aprile dai consiglieri di opposizione

Pubblicato il: 29/04/2021 – 16:25
di Gaetano Megna
Cirò Marina, niente Consiglio comunale: chiesto l’intervento del Prefetto

CROTONE Il sindaco di Cirò Marina non convoca il Consiglio comunale e la minoranza chiede l’intervento del prefetto di Crotone, Maria Carolina Ippolito. La richiesta di convocazione “urgente” della massima assise era stata avanzata lo scorso 3 aprile con una lettera indirizzata dal sindaco Sergio Ferrari e al presidente del Consiglio Francesca Aloisio dai consiglieri di opposizione Giuseppe Dell’Aquila, Nicodemo Filippelli, Mario Turano, Giuseppe Russo, Cataldo Stumbo e Antonio Pace. Nella richiesta i sei rappresentanti dell’opposizione sottolineavano che “a distanza di oltre tre mesi dall’ultima seduta di consiglio comunale” era emersa “l’esigenza” di chiedere una convocazione urgente dell’assise per “deliberare sui gravi problemi che affliggono la cittadina”. «Abbiamo sinora aspettato – scrivono i sei – in rigoroso e rispettoso silenzio, la convocazione di un consiglio comunale che permettesse ad ognuno di noi di poter esprimere la propria opinione sull’operato dell’amministrazione comunale a sei mesi dall’insediamento, per sottolineare alcune lacune e proporre possibili soluzioni». La richiesta di convocazione non ha avuto nessun esito e, trascorsi i 20 giorni previsti dall’articolo 25 del Regolamento comunale, oggi i sei hanno scritto al prefetto di Crotone per richiedere il suo intervento. Nella lettera inviata al prefetto i sei evidenziano che «l’ultima seduta del consiglio comunale di Cirò Marina si è tenuta lo scorso 28 dicembre».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x