Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

blitz interforze

‘Ndrangheta, maxi-operazione internazionale: arresti in 4 nazioni – VIDEO

Colpo alle ‘ndrine di Platì e San Luca. L’inchiesta “Platinum-Dia” interessa Italia, Germania, Romania e Spagna. Impiegati oltre 800 uomini

Pubblicato il: 05/05/2021 – 7:55
‘Ndrangheta, maxi-operazione internazionale: arresti in 4 nazioni – VIDEO

TORINO Blitz internazionale che coinvolge quattro nazioni tra Germania, Romania, Spagna e diverse regioni del territorio nazionale. Al centro, la “locale” piemontese facente capo a esponenti di note “famiglie” di ‘ndrangheta di Platì e San Luca.
“Platinum-Dia” è il nome dell’operazione anti-‘ndrangheta coordinata dalla Procura distrettuale di Torino, che vede impegnati oltre 200 donne e uomini della Direzione Investigativa Antimafia e un centinaio di unità della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza con il supporto di unità cinofile, elicotteri e militari del Reggimento Genio Guastatori di Caserta, nonché 500 agenti della Polizia Criminale del Baden-Wuttemberg, della Polizia Economico Finanziaria di Ulm e della SEK(G), dalla polizia rumena e spagnola.

Video

Colpo alle ‘ndrine di Platì e San Luca

Sono numerose le misure di custodia cautelare e le perquisizioni, emesse dal Tribunale di Torino su richiesta della Dda piemontese e coordinata dalla Dna, in Italia ed in Germania, nei confronti di soggetti ritenuti affiliati alla ‘ndrangheta. Si tratta di soggetti attivi nel “locale” di Volpiano (Torino), considerati terminale economico della famiglia Agresta di Platì, nonché nei confronti di esponenti della famiglia Giorgi, detti “Boviciani”, di San Luca (RC), ritenuti responsabili di narcotraffico internazionale ed attivi in Piemonte, Calabria, Sardegna e, in Germania, nel Land del Baden Wùrttemberg, nelle località turistiche del Lago di Costanza.
Maggiori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 11.00 odierne, al Palazzo di Giustizia Bruno Caccia di Torino a cui interverranno il Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Federico Cafiero De Raho, membro nazionale italiano ad Eurojust, Filippo Spiezia, il Procuratore Capo di Costanza dott. Johannes George Roth, il Procuratore Capo di Torino, dott.ssa Anna Maria Loreto, il Capo ESocc (European Serious organised crime center di Europol), Jari Liukku, il Direttore della Direzione Investigativa Antimafia, Dott. Maurizio Vallone e il Vice Direttore della Direzione Investigativa Antimafia Generale di Brigata G.di F. Nicola Altiero.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x